Logo San Marino RTV

FSGC, calcio ed inclusione: Lorenzo Marcantognini agli ordini di Magi

6 giu 2016
Lorenzo
Lorenzo
La Federazione Sammarinese Giuoco Calcio, da sempre sensibile a tematiche sociali ed inclusive, nonché portavoce di un calcio aperto a tutti coloro che sono mossi da una grande passione, ha il piacere di organizzare un pomeriggio di allenamenti all'insegna dell'apertura nei confronti dei calciatori disabili.
Mercoledì 8 Giugno infatti, alle ore 15.30 presso lo Stadio di Montecchio, Lorenzo Marcantognini, giovane calciatore disabile della Nazionale Amputati, si allenerà assieme ai giovani calciatori della squadra Giovanissimi Regionali Professionisti della FSGC guidati dal mister Lorenzo Magi.
Lorenzo è nato il 9 novembre 2002 senza tibia, e per questo motivo, il 14 febbraio 2006 - all'età di quattro anni - è stato operato al fine di amputare l'arto sinistro, sotto consiglio ortopedico. Il suo carattere e la sua grande passione lo hanno fatto avvicinare al mondo del calcio, riuscendo pian piano ad inserirsi in questo contesto e a praticare il suo sport preferito con grande orgoglio e abnegazione riuscendo - nel dicembre 2014 - a partecipare al Campionato Mondiale in Messico.
É questa una forte esperienza di calcio e integrazione, tra un ragazzo disabile e una formazione giovanile sammarinese che disputa un campionato di livello regionale. Lorenzo, per un giorno, sarà agli ordini di mister Magi, confrontandosi con i suoi coetanei proprio sul campo in occasione di un allenamento vero e proprio il cui fine, al di là dell'aspetto sportivo, è comunque quello di dimostrare come la diversità e la disabilità possano rappresentare un elemento di crescita, di inclusione e confronto.

Comunicato stampa