Logo San Marino RTV

Futsal: il Fiorentino ne fa 4 al Murata

16 mag 2019
@fgsc
@fgsc

Il Fiorentino, dopo una stagione regolare da assoluto protagonista, debutta nelle fasi finali di campionato regolando con un poker la “collega” capolista Murata, che regge un tempo prima di arrendersi all’onda rossoblù. Fiorentino sul pezzo fin da subito: dopo appena 5’ dal fischio d’inizio Busignani individua sul secondo palo Righi che si fa trovare pronto sull’assist del compagno e firma l’1-0.

Nel recupero di frazione il Murata conquista un calcio di rigore per tocco di mano di Gabrieli su tiro di Felici. Angelo Casadei si presenta sul punto di battuta, ma il collega Protti respinge la sua conclusione; sulla palla vagante, però, il primo ad arrivare è lo stesso portiere bianconero, che appoggia per Paccagnella bravo a girare la sfera all’incrocio dei pali. 

Al pronti via della ripresa Busignani approfitta del troppo spazio concessogli dagli avversari su situazione dai calcio d’angolo e con un destro potente firma il gol dell’ex che vale il nuovo vantaggio rossoblù. Finisce sul legno il mancino di Pasqualini al 38’, ma in questo caso si tratta della parte interna dello stesso, con la palla che alla fine si insacca per la rete del 3-1.  Nel frattempo il Murata si riorganizza e nello spazio di poco colleziona due ottime occasioni: prima è Mauri a sbattere su Protti dopo essersi presentato a tu per tu con quest’ultimo; poi è Albani a tentare di scavalcare il portiere della Nazionale, uscito dai pali, con un destro da metà campo che termina fuori dallo specchio. Passata l’ondata bianconera, il Fiorentino torna a dirigere le operazioni e a 4’ dal 60’ mette il punto esclamativo sulla vittoria con Di Paolo.

Fiorentino dunque in semifinale (martedì 21 maggio – ore 21:00) dove sfiderà il Tre Penne, mentre il Murata disputerà un altro quarto di finale (23 maggio – ore 21:00), stavolta senza appello, contro la vincente di Folgore-Tre Fiori (20 maggio – ore 21:00).