Logo San Marino RTV

Impresa della San Marino Academy che batte 1-0 l'Hellas Verona ed approda ai quarti di finale di Coppa Italia

Le biancazzurre di Conte incontreranno l'AS Roma

11 dic 2019

Mercoledì di Coppa Italia storico per la San Marino Academy che per la prima volta affronta una squadra di serie A in una partita ufficiale. Gli ottavi di finale ad eliminazione diretta sorridono alla formazione sammarinese che elimina il Verona. L'11 biancazzurro si impone 1-0 ed approda ai quarti dove trova la Roma. Sul sintetico di Acquaviva, Alain Conte ed Emiliano Bonazzoli mandano in campo chi finora ha giocato meno. Nel primo tempo la gara stenta a decollare. La San Marino Academy ribatte bene colpo su colpo senza mai abbassare il baricentro. Il Verona fatica e non poco ad imbastire azioni pericolose contro un avversario ben disposto in campo che non bada solo a difendersi. Per assistere al primo tiro degno di nota bisogna aspettare il decimo minuti. La conclusione di Lazzari termina alta. La risposta delle padrone di casa porta al gol che decide il match. Protagonista indiscussa Raffaella Barbieri che al 19' si libera per la conclusione e trafigge Gritti. Esplode la gioia in casa biancazzurra. Il Verona reagisce ma Montanari è chiamata all'ordinaria amministrazione. Si passa al secondo tempo e dopo appena un minuto Salimbeni va al tiro, ma la palla termina sul fondo. L'11 di Bonazzoli prova ad alzare ritmo di gioco e baricentro, costringendo le avversarie sulla difensiva. La San Marino Academy si difende con ordine e quando può cerca di colpire in contropiede come al 57' quando al termine di un bella azione Menin va al tiro ma la conclusione viene deviata in angolo. Sul fronte opposto Montanari non è mai chiamata in causa. Nelle file veronesi la più attiva è Pirone che lotta fino all'ultimo. Dai sui piedi al 67' parte una cannonata che esce di un soffio. Brivido per le biancazzurre anche al 77' quando Pirone di testa colpisce il palo. La San Marino Academy difende con i denti il risultato fino al triplice fischio finale. Per la squadra di Conte il sogno in Coppa Italia continua. Prossima avversaria la Roma nella doppia sfida di andata e ritorno in programma l'8 ed il 26 febbraio prossimi.