Logo San Marino RTV

La Juvenes Dogana allo spareggio tra le polemiche

Annullato in pieno recupero un gol regolare di Cuomo. La squadra di Serravalle costretta ad andare allo spareggio contro il Cosmos. Si gioca il 3 aprile.

di Alessandro Ciacci
30 mar 2019
Juvenes Dogana - Cailungo 1-1La Juvenes Dogana allo spareggio tra le polemiche
La Juvenes Dogana allo spareggio tra le polemiche - Annullato in pieno recupero un gol regolare di Cuomo. La squadra di Serravalle costretta ad andare a...

Questo sarà un gol che farà discutere per parecchio: minuto numero 91, il Cailungo deve vincere e la Juvenes/Dogana anche. Gallinetta sale ma i biancorossoazzurri ripartono. E' un 2 vs 1 senza portiere, Sorrentino serve Cuomo che deposita in rete a porta sguarnita. E' il gol che porterebbe Serravalle ai play-off senza passare dallo spareggio e invece il guardalinee annulla tutto per fuorigioco tra le proteste veementi della Juvenes. E il match era iniziato con un altro gol annullato: Casadei se la aggiusta con la mano e mette dentro. De Girolamo lo pizzica e cancella tutto. Cailungo che invece va in ripartenza con Jacopo Raschi ma Manzaroli esce bene e lo mura. Sull'altro versante fa lo stesso Gallinetta sul diagonale di Sorrentino.

Le emozioni, poi, sono tutte per la ripresa. Capitan Mantovani serve Luca Sorrentino sul filo del fuorigioco. Staffilata all'angolino e la Juvenes/Dogana è avanti e, in questo momento, anche ai play-off senza lo spareggio. Al Cailungo invece servirebbero due gol per vincere e giocarsi poi tutto il 3 aprile. Manzaroli devia il tentativo di autogol di Mantovani, sul corner successivo il neo-entrato Acquarelli svetta sopra tutti ed incorna per l'1-1. A 5 minuti dalla fine è tutto in parità ma è una X che non serve a nessuno. Pellino si invola e prova ad incrociare, ancora Manzaroli fa la differenza prima del rocambolesco gol annullato a Cuomo. Da lì si scatena un parapiglia che vede Poli allontanato per doppia ammonizione e un gioco che riprende dopo un paio di minuti. E Bucci avrebbe pure l'occasione del colpaccio ma spara alto con il mancino. Cailungo che quindi viene eliminato nella maniera più incredibile, Juvenes/Dogana che si gioca tutto nel derby di Serravalle con il Cosmos. In palio c'è La Fiorita e i quarti di finale dei play-off.