Logo San Marino RTV

Libertas capolista di rigore: si rilanciano Fiorentino e Juvenes/Dogana

17 nov 2016
Libertas capolista di rigore: si rilanciano Fiorentino e Juvenes/Dogana
Libertas capolista di rigore: si rilanciano Fiorentino e Juvenes/Dogana - I rossoblu travolgono il San Giovanni e balzano al terzo posto, per il quale torna in corsa anche la...
La prima di intergirone non regala pareggi: a seguito dei risultati maturati negli anticipi di martedì sera, con i successi di Folgore e Tre Penne in vetta al gruppo B, è arrivata la pronta risposta della Libertas di Paco D'Orsi. Un successo, quello granata, passato dallo svantaggio ad opera di Mattia Giardi, che al quarto d'ora ha portato il Faetano sull'1-0, risultato confermato anche al termine della prima frazione. Il pareggio è sempre a firma di un gialloblu, l'estremo difensore Giacomo Barbanti, costretto a raccogliere il pallone in fondo al sacco dopo meno di due minuti di secondo tempo. A due dalla fine – invece – il rigore che Morelli trasforma con freddezza, riportando la Libertas al comando del gruppo di competenza, con 8 punti di vantaggio sul quarto posto.

Della frenata del Faetano, in serie negativa da tre turni, ne hanno approfittato Fiorentino e Juvenes/Dogana. I rossoblu di Massimo Campo sono la nuova terza forza del Gruppo A, forti del rotondo successo ai danni del San Giovanni. Maiani firma il gol del vantaggio al 39', bissato poco più tardi da Enea Jaupi, che ritrova un gol atteso 7 settimane. Come da tutti, del resto, perché nelle ultime cinque il Fiorentino ha segnato solo una volta, passando per quattro 0-0 consecutivi. Problema gol risolto dal 3-0 col San Giovanni? Presto per dirlo, ma certo un'iniezione di fiducia, anche per Vicini che cala il tris a 10 dalla fine.

Vince faticando la Juvenes/Dogana, due volte sotto contro il Cailungo che al 23' mette la testa avanti con Polidori. Pareggio ad opera di capitan Santini, che chiude il primo tempo sull'1-1. Jacopo Manzari illude nuovamente i rossoverdi, rimontati dall'uno-due al mento di Mariotti e Mantovani.

LP