Logo San Marino RTV

Lonfernini: "Non possiamo concedere la deroga e rischiare di compromettere quanto fatto finora"

Il Congresso di Stato ha espresso parere negativo sull'ipotesi di concedere una deroga rispetto ai limiti imposti dall'ultimo Decreto Legge in materia di contenimento del contagio da COVID-19 al fine di riprendere le competizioni nazionali.

di Elia Gorini
15 giu 2020

C'era molta attesa per la decisione del Congresso di Stato sulla richiesta della FSGC di ottenere una deroga per poter riprendere l'attività del campionato sammarinese. La scelta è stata quella di non concedere il via libera per tornare in campo e così concludere la stagione con i play off. La FSGC sarà chiamata a dichiarare conclusa la stagione e indicare alla UEFA i club che parteciperanno alle coppe Europee, che come già stabilito saranno le prime del tre del Q1, quindi Tre Fiori in Champions League, Folgore e Tre Penne in Europa League. Le tre squadre potranno riprendere l'attività per preparare gli impegni internazionali.