Logo San Marino RTV

Mercoledì il sorteggio dei gironi, per scoprire gli avversari di Giuseppe Taddei e Andrea Solito

14 gen 2020
©FSGC/Pruccoli
©FSGC/Pruccoli

San Marino si prepara a fare il suo debutto ufficiale nei Campionati Europei UEFA griffati Konami eFootball PES 2020. Giuseppe Taddei e Andrea Solito, i gamers usciti vincitori dal mini-torneo di selezione che si è svolto lo scorso novembre presso il San Marino Stadium, “scenderanno in campo” come portacolori di San Marino e domani conosceranno le Nazionali con cui si troveranno a contendere l’ambita qualificazione alle fasi finali del torneo, che si svolgeranno a Londra appena prima della finale dell’Europeo - quello reale. Domani, infatti, a Leicester, le 55 Nazioni partecipanti verranno inserite in dieci gruppi composti da cinque e da sei squadre. Come avviene nel calcio reale, alcune Nazionali non potranno essere accoppiate per ragioni politiche. 

La prima giornata della fase a gironi dovrebbe infatti avere luogo tra il 9 e il 10 marzo: le partite si disputeranno online con la formula dell’uno contro uno ed ognuna delle Nazionali affronterà le avversarie di girone in gare di andata e ritorno. 

Per i due portacolori sammarinesi, il sogno è quello di spingersi fino a Londra. Ma anche negli esports, come negli sport tradizionali, per coltivare un sogno prima di tutto bisogna curare l’aspetto dell’allenamento. Ed è per questo che Giuseppe e Andrea, già ora, stanno lavorando agli ordini di alcuni istruttori di egames facenti parte della scuderia Hellodì per arrivare preparati al grande appuntamento di marzo.