Logo San Marino RTV

Nazionale Futsal, Osimani: "C'è voglia di stupire ancora"

I 20 convocati biancazzurri lavorano in vista del playoff con la Danimarca: si gioca il 4 e l'8 novembre.

7 ago 2020
Nazionale Futsal, Osimani: "C'è voglia di stupire ancora"
Nazionale Futsal, Osimani: "C'è voglia di stupire ancora"

Mentre le nazionali del calcio devono pedalare in fretta verso un ritorno in campo ormai prossimo, quella di futsal può lavorare con maggiore calma. La Danimarca e lo storico playoff conquistato all'alba di febbraio attendono nel cuore dell'autunno, a novembre: andata in casa il 4, ritorno in trasferta l'8. Lontani ma poi neanche tanto, così, per i 20 convocati da Osimani, si prospetta un agosto con tre allenamenti a settimana: atletica il lunedì e campo il mercoledì, al Multieventi, e il venerdì, sul sintetico di Fiorentino. Ma ciò che più interessa al CT è ripristinare l'approccio mentale che ha reso possibile il colpaccio nel girone di Varna.

Diciamo che forse è più facile ritrovare la condizione fisica, piuttosto che quella emotivo/psicologica - dice il CT Roberto Osimani - dovremo lavorare anche su questo aspetto, sarà interessante vedere quale sarà il nostro approccio post qualificazione, perché per noi è una novità pure questa. Pressione? C'è stata dopo la seconda partita – il pari con la Bulgaria nel girone preliminare, ndralla vigilia della sfida con Andorra ci siamo resi conto che potevamo ambire a qualcosa e lì la pressione è stata alta. Adesso più che pressione c'è voglia di stupire ancora, sapendo che sarà anche più difficile di prima. Però, avendo rotto il ghiaccio, per me sotto quel profilo sarà più “facile” creare le condizioni motivazionali per affrontare la situazione. Poi dipenderà dalla partita: noi dovremo essere perfetti, ma negli incontri internazionali San Marino deve sempre pensare anche agli altri. Noi dobbiamo fare molto bene, gli altri devono fare un po' meno bene: se noi siamo bravi poi cogliamo le opportunità”.