Logo San Marino RTV

Nazionale U21: allenamenti a ranghi ridotti, a settembre c'è la Scozia

Sono 26 i giocatori convocati dal commissario tecnico Fabrizio Costantini.

di Alessandro Ciacci
31 lug 2019
Allenamenti della nazionale U21
Allenamenti della nazionale U21

Manca ancora l'orario – da definire – ma ci sono già data, stadio e squadra. Il 5 settembre, al Saint Mirren Park di Paisley, la Nazionale Under 21 di San Marino affronterà i pari età della Scozia. Come per Croazia e Repubblica Ceca, anche per gli scozzesi la partita con i biancazzurrini segnerà l'esordio nelle qualificazioni agli Europei di categoria del 2021 mentre per i ragazzi di Fabrizio Costantini sarà il terzo incontro nel Gruppo 4 dopo le sfide con Lituania e Grecia. A giugno arrivarono due sconfitte – rispettivamente 0-2 e 0-5 – anche se, come detto dal centrocampista Federico Dolcini, la prestazione sul piano del gioco c'è stata nonostante il divario tecnico.

E adesso, come detto, c'è la Scozia che molti ragazzi della nuova gestione Costantini conoscono perchè nel 2018 si affrontarono a livello di Under 19. In Galles finì 5-0 per gli scozzesi.

Sono 26 i giocatori convocati dal commissario tecnico sammarinese per una serie di incontri che porterà l'Under 21 ad essere pronta ad inizio settembre. Allenamenti, però, a ranghi ridotti a Serravalle B anche per diversi infortuni. A parte, infatti, lo stesso Dolcini e Thomas De Marini oltre a Jacopo Raschi, fermatosi per un riacutizzarsi del dolore al ginocchio.


Nel servizio l'intervista a Federico Dolcini, centrocampista della Nazionale Under 21.