Logo San Marino RTV

"Oltre il Titolo": il calcio femminile con Milena Bertolini e Alessandro Alciato

In Piazza della Libertà aperta la rassegna letterario sportiva con il ct dell'Italia femminile.

di Elia Gorini
9 set 2020

La cornice di Piazza della Libertà per il primo di una serie di appuntamenti promossi dalla Segreteria di Stato all'informazione che fonde insieme sport e letteratura. “Oltre il Titolo” si è aperta nel segno del calcio femminile con il ct dell'Italia Milena Bertolini ospite d'eccezione per raccontare di quel calcio in rosa che tanto è cresciuto in questi ultimi anni. Una storia che passa per le pagine del libro scritto dal giornalista Alessandro Alciato. Un titolo accattivante, “Non pettinavamo mica le bambole”, che descrive bene il calcio al femminile tra difficoltà e passione che cresce, contro anche quei luoghi comuni di un movimento che vuole emergere, che cerca il suo spazio, perché la sua identità il calcio al femminile l'ha saputa conquistare ampiamente sul campo. Una bella serata, la prima di una serie appuntamenti.

Il calcio femminile raccontato da chi lo vive quotidianamente come Milena Bertolini, ct delle “ragazze mondiali”, che tanto bene hanno fatto alla Coppa del Mondo in Francia nel 2019 e che adesso punta a qualificarsi ai prossimi Europei. Azzurre guidate da un tecnico di qualità, premiato anche dalla Associazione Sammarinese Allenatori Calcio per mano del presidente Giampaolo Mazza. A seguire la serata, condotta dal giornalista Paolo Crescentini, curiosi, appassionati e addetti ai lavori del calcio femminile, con una rappresentanza anche del movimento del Titano, tra Federazione e San Marino Academy. Un libro che colpisce per come è scritto, attraverso le 23 storie delle 23 azzurre ai mondiali, con prefazione del presidente FIFA Gianni Infantino.

Nel video l'intervista al Segretario per lo Sport, Teodoro Lonfernini, e al giornalista Alessandro Alciato