Logo San Marino RTV

Polonia - San Marino 2-0

9 ott 2012
Cede nel secondo tempo l'Under 19 di Berardi, cede dopo aver tenuto egregiamente il campo per un tempo abbondante, quando solo dal dischetto i polacchi sono riusciti a trafiggere l'ottimo Benedettini. Il fallo di Bernardi su Zieli?ski nel mischione di un corner ha portato al vantaggio firmato Kedziora.
Un'ottima nazionale anche dopo lo 0-1, capace di usare scudo e bastone contro una più attrezzata Polonia che comunque - al triplice fischio - non raggranella più di cinque tiri nello specchio.
Il gol del definitivo 2-0 arriva quando il limite tra calcio professionistico e amatoriale si dilata maggiormente, quando la differenza tra chi si alza la mattina per andare a lavorare o per studiare e chi si tira su dal letto per dare calci ad un pallone si fa sentire ancora di più. Nel finale - per chi non avesse intuito dagli indizi - la Polonia arrotonda: Zieli?ski, ancora lui, imprime il marchio sulla sfida e si prende il titolo di MVP della sfida. Farà strada il giovane Piotr; l'interesse dell'Udinese nei suoi confronti è più investitura che indizio.
Buoni segnali dall'Under 19 di Berardi che giovedì sarà chiamata alla sfida più dura, contro l'Olanda capace di archiviare la pratica Malta per 5-0. La sfida meno nobile - ma più equilibrata - del girone è prevista per domenica 14 ottobre contro Malta.

Luca Pelliccioni


San Marino [5-4-1] - Benedettini; Proli, Severi, Biordi, Cesarini (dal 66' Guerra), Cherubini; Aluigi (dall'86' Zonzini), Zavoli (dal 46' Ceccaroli), Golinucci, Battistini; Bernardi. A disp.: Manzaroli, Francini, Righi, Tosi. All.: Joseph Berardi.

Ammoniti: Liberacki, Sulewski, Zieli?ski, Severi, Ceccaroli, Bernardi, Aluigi.

Marcatori: rig. 49' Kedziora, 87' Zieli?ski

Foto Gallery