Logo San Marino RTV

Regions Cup: San Marino sfida l'Ungheria

14 giu 2018
Dal nostro inviato Elia GoriniRegions Cup: San Marino sfida l'Ungheria
Regions Cup: San Marino sfida l'Ungheria - Alle 17 il debutto della Nazionale del ct Luigi Bizzotto contro la rappresentativa ungherese.
Subito l'avversario più duro per la nazionale del ct Luigi Bizzotto. Comincia contro l'Ungheria la Coppa delle Regioni, rappresentata dalla contea del Gy?r-Moson-Sopron, più facilmente identificabile come West Region usando i riferimenti del UEFA.

I biancoazzurri a disposizione del tecnico sammarinese sono 17, alla vigilia della partenza per la Repubblica Ceca non è partito Massimiliano Pratelli per un impedimento dell'ultimo minuto.

Non cambiano però la determinazione e la concentrazione dei giocatori sammarinesi che in questo torneo rappresentano il calcio del Titano con ben 10 dei 15 club impegnati nel campionato. Si gioca alle 17 allo stadio Vrchlabí, struttura inaugurata nel 2015, a circa 30 km dall'hotel che ospita le squadre. Per il ct Bizzotto non è in dubbio il modulo. Si va verso un 4-2-3-1. Diversi però i ballottaggi per un maglia da titolare.

Con certezze che arrivano dal reparto difensivo con la linea dei quattro che dovrebbe prevedere Righi e Luca Rossi sugli esterni con Merendino e Muccini al centro. Anche per il ruolo di prima punta non dovrebbero esserci sorprese, con Nicolò Angelini terminale offensivo della squadra sammarinese. Fischia l'arbitro georgiano Giorgi Kruashvili, in una partita subito importante per i Titani che hanno in Andrea Venerucci uno dei due veterani di questa squadra.

(Nel servizio l'intervista con Andrea Venerucci – centrocampista San Marino NAT)

Dall'inviato
Elia Gorini