Logo San Marino RTV

Risale il Tre Penne, vince La Fiorita, Conti trascina il Cailungo.

28 ott 2018
Risale il Tre Penne, vince La Fiorita, Conti trascina il Cailungo.
Risale il Tre Penne, vince La Fiorita, Conti trascina il Cailungo. - Nel girone A, c'è anche lo 0-0 tra Folgore e San Giovanni,
Il Tre Penne si rilancia nella corsa al Q1 e batte per la seconda volta in pochi giorni la Juvenes/Dogana. Succede tutto nella ripresa. Cibelli riceve palla da corner e serve Angelini che non sbaglia da pochi passi. Il raddoppio al 70' con Alex Gasperoni. Grandissima rete del capitano biancazzurro che controlla, fa perno sul piede d'appoggio per poi calciare in girata in porta, Guerra non può nulla. Il portiere della Juvenes/Dogana si prende la soddisfazione di respingere un rigore a Michael Angelini all'82'. L'attaccante di Città si riscatta firmano il 3-0 e la personale doppietta allo scadere di tempo firmando il quarto gol in campionato.
Nel girone A, c'è anche lo 0-0 tra Folgore e San Giovanni, mentre nel girone B, va alla Fiorita il big match contro la Libertas. Sullo 0-0 il direttore Ascari espelle per reciproche scorrettezze Davide Simoncini e Olivi che sugli sviluppi di un calcio d'angolo, lasciando le squadre in dieci contro dieci. La Fiorita la sblocca al 32' con Luca Righini che, direttamente su calcio di punizione, sorprende Zavoli. La Libertas trova il pari nel primo minuto di recupero del primo tempo con Lualdi che gira in porta una sponda del compagno e con un mancino sporco trova il pareggio.
Nella ripresa i campioni in carica tornano in vantaggio con Alessandro Guidi che di testa firma il 2-1 Fiorita al 50'. La squadra di Montegiardino mette al sicuro il risultato con Marco Gasperoni. L'autore del gol scudetto fa tutto da solo, entra in area si sistema il pallone e con un gran diagonale batte il portiere della Libertas. Prima della fine, il definitivo 4-1 di Tiziano Mottola all'87', l'assist di Ricchiuti arriva dal fondo.
Vince il Cailungo 3-1. Apre Conti con al 15' direttamente su calcio di punizione, palla vicina al palo che vale il vantaggio. Nella ripresa il Faetano firma il pareggio con Babbini, autore del primo gol in campionato per i gialloblu. Bellissimo gol in acrobazia sugli sviluppi del corner. Conti firma il nuovo vantaggio al 69', un gol veramente bello, conclusione mancina che si abbassa e supera il portiere avversario. Il definitivo 3-1 è di Del Prete a quattro dal 90'. Il giocatore del Cailungo controlla in area e poi a giro firma un altro bel gol in questa partita giocata all'Acquaviva Stadium.

Elia Gorini