Logo San Marino RTV

Rivoluzione in Federcalcio, dall'addio di Bonini all'arrivo di Nardoni

Bonini lascia l'incarico di Direttore Tecnico, Andrea Nardoni entra a far parte dello staff della FSGC

2 lug 2020
Rivoluzione in Federcalcio, dall'addio di Bonini all'arrivo di Nardoni

Le voci che si rincorrevano frenetiche hanno trovato conferma in una lettera. E' quella nella quale Massimo Bonini annuncia la decisione di lasciare il ruolo di Direttore Tecnico della Federazione Sammarinese Gioco Calcio. "Avevo idee diverse -scrive Bonini- su come migliorare il calcio sammarinese e oggi rilevo non ci siano più le condizioni per portare avanti una collaborazione importante". L'ormai ex Direttore Tecnico conclude la missiva con amarezza e dispiacere per un'esperienza cominciata tre anni fa e conclusa bruscamente. Restano l'onore di aver dato il contributo al calcio del Paese e il ringraziamento a chi ha dato fiducia.

E' un giorno di cambiamenti epocali in Federcalcio. Dove arriva una nuova figura: si tratta di Andrea Nardoni, trentunenne ferrarese. Svolgerà alcune mansioni che in passato erano proprie di Alberto Pacchioni che già da mesi ha ridotto il suo impegno in Federcalcio. Il futuro è Nardoni che nonostante la giovane età vanta già esperienze sportive alla Bunge Ravenna, alla Spal, e al Kleb Basket Ferrara. Grazie alla compagna, sammarinese, Nardoni ha avuto i primi contatti con i dirigenti federali ed entro l'estate si stabilirà in Repubblica. L'ultima esperienza lavorativa è stata con la casa di produzione Pubbliteam.