Logo San Marino RTV

San Marino Calcio – FSGC intenti comuni e dialogo

14 apr 2017
San Marino StadiumSan Marino Calcio – FSGC intenti comuni e dialogo
San Marino Calcio – FSGC intenti comuni e dialogo - A luglio verrà rifatto il manto del San Marino Stadium. Tre sostanzialmente i punti presi in esame:...
Il secondo goal consecutivo di Gassama, il cui prezzo per il cartellino si aggira intorno ai 100 mila euro per i tanti golosi del francese, ha aiutato a sviluppare meglio l'incontro avvenuto subito dopo il derby vinto dal San Marino sulla Sammaurese. La Federazione Gioco Calcio rappresentata dal Vice Presidente Alessandro Giaquinto, dal Direttore Generale Alberto Pacchioni e dal Direttore Tecnico Massimo Bonini, ha incontrato i vertici del San Marino Calcio, dal Presidente Luca Mancini, il Direttore Generale Marusia Giannini, e i membri del direttivo Manuel Saccomandi e Massimo Bulbi. Incontro interlocutorio: nulla è stato deciso concretamente, ma ci sarebbero tutta una serie di punti e idee su cui concordano le due parti sempre più vicine. Cosa cambierà nel prossimo futuro per il momento può essere solo ipotizzato ma i temi sostanzialmente sono tre. Il primo è di natura tecnica. Il San Marino si impegnerà a tenere in rosa i giovani più promettenti della Federazione. Nella rosa della prossima stagione saranno inseriti sicuramente dei giocatori sammarinesi. Bonini, non pretende che questi indossino la maglia da titolare, ma chiederà al prossimo tecnico del San Marino, che non sarà Pino Di Meo, di stimolarli e aiutarli a crescere in ottica Nazionale e ovviamente se meriteranno al pari di tutti gli altri giocare dal primo minuto. C'è il si di Mancini in questo senso. Il secondo punto focale è il campo di allenamento. Il San Marino Calcio è in attesa del completamento dello Stadio di Acquaviva. Quello sarà il quartier generale e nuova sede del San Marino. Con tutta probabilità, almeno per l'inizio della prossima stagione tutto resterà come ora. Ossia che i biancoazzurri continueranno ad allenarsi fuori territorio, poi a partire dal 2018 una soluzione arriverà, si parla anche di Serravalle B. Terzo punto è quello burocratico. Possibile una collaborazione attiva, tra Federcalcio e San Marino Calcio in occasioni di partite internazionali, dove possono servire più professionalità. Questi i punti dibattuti e sui quali va messo nero su bianco. Una certezza c'è. Il manto erboso del San Marino Stadium verrà rifatto completamente a luglio. La Federcalcio emetterà a breve un bando, l'azienda che lo vincerà non solo dovrà garantire il nuovo look ma anche l'intera manutenzione giornaliera, cosa totalmente mancata con il manto attuale.

L.G