Logo San Marino RTV

San Marino contro Cipro previste diverse novità

Per la seconda partita consecutiva in pochi giorni, il ct Franco Varrella inserirà forze fresche per dare continuità alla bella prova proposta contro il Belgio.

di Elia Gorini
8 set 2019
San Marino contro Cipro previste diverse novità, conferenza stampaSan Marino contro Cipro previste diverse novità
San Marino contro Cipro previste diverse novità

Nessuna novità contro Cipro. Almeno per il gruppo, con il ct Franco Varrella che ha confermato i 23 chiamati contro il Belgio. Le novità invece arriveranno dagli 11 che domani scenderanno in campo allo Stadium per la seconda sfida ravvicinata nelle qualificazioni a Euro 2020. Varrella lo aveva già anticipato nel post Belgio, lo ha confermato nella conferenza stampa della vigilia. Contro Cipro ci saranno delle novità. Un po' come era già accaduto nella doppia trasferta tra Russia e Kazakistan. La necessità di mettere in campo la miglior formazione possibile, senza perdere valori, impone da una parte alcune conferme e da un'altra quelle novità che possono aggiungere freschezza agli 11 che partiranno titolari. Sulla carta la sfida contro Cipro potrebbe rappresentare un'opportunità per andare a riempire la casella delle reti fatte e perché non sperare anche in qualche cosa in più. I precedenti giocati a San Marino portano a pensare e sperare. Cipro giocherà per la terza volta nella sua storia a Serravalle. Nei due precedenti due vittorie di misura, sempre per 1-0. L'ultima volta il 22 agosto 2007, con rete di Okkas nella ripresa. Il primo confronto risale invece al novembre 1998. Il fattore campo potrebbe dare qualche cosa in più ai Titani, che grazie anche alla ottima prova contro il Belgio hanno dalla loro anche una rinnovata consapevolezza di poter fare anche un'impresa. La continuità, alla bella prova proposta contro Mertens e compagni, deve essere il primo obiettivo per San Marino. Cipro arriva sul Titano dopo il pari per 1-1 contro il Kazakistan e nel girone I ha per ora conquistato una sola vittoria, proprio nella gara di andata contro San Marino, quella era stata una gara segnata dai due rigori nei primi 23 minuti che avevano segnato la partita di Nicosia. Nella rosa a disposizione del ct Ran Ben Shimon anche Kastanos, ex Juventus U23, oggi al Pescara e il difensore Antreas Karo alla Salernitana via Lazio. Al San Marino Stadium si gioca dalle 20:45, dirige il gallese Iwan Arwel Griffith. Alla partita San Marino RTV dedicherà ampio spaio nel post gara con interviste e immagini esclusive della sfida, domani dalle 22:45 su RTV Sport canale 93 digitale.