Logo San Marino RTV

San Marino sfida Lukaku e Mertens

In conferenza stampa il ct Franco Varrella sottolinea la grande qualità del Belgio e dei suoi giocatori: "Per fermare il giocatore dell'Inter ci vorrebbe un balestriere dietro la porta".

di Elia Gorini
5 set 2019
Le parole del Ct ai giornalisti
Le parole del Ct ai giornalisti

La vigilia di San Marino – Belgio passa anche per la classica domanda su come i biancoazzurri fermeranno Lukaku. La riposta del ct Franco Varrella è ironica e al tempo stesso descrive bene la qualità dell'avversario che i Titani si troveranno ad affrontare. Il ct sammarinese rimanda alla storia e tradizione della Repubblica, l'idea è quella di piazzare il vincitore del Palio della Balestra dietro la porta. Leggendo la lista dei giocatori a disposizione del ct Roberto Martinez, poco importa le assenze eccellenti dei fratelli Hazard. Il Belgio è una delle Nazionali più forti degli ultimi anni. La vigilia della super sfida del San Marino Stadium passa anche per la grande assenza di Elia Benedettini. Il ginocchio ferma il portiere del Novara, chiamato nel gruppo Mirco Del Angelis impegnato con l'under 21. Ci sarà comunque un Benedettini in campo. Simone classe 1997, per il debutto con la maglia della nazionale l'avversario più prestigioso. 

Sentiamo il Ct Franco Varrella