Logo San Marino RTV

Scommesse, mandati di comparizione notificati all'allenamento

7 apr 2017
Scommesse, mandati di comparizione notificati all'allenamentoScommesse, mandati di comparizione notificati all'allenamento
Scommesse, mandati di comparizione notificati all'allenamento - Non sono immagini belle. Ma riferiscono fedelmente quanto accaduto ieri sera quando anche gli inguar...
Non sono immagini belle. Ma riferiscono fedelmente quanto accaduto ieri sera quando anche gli inguaribili ottimisti hanno preso la porta in faccia. Quella delle volanti e della vetture di Polizia Giudiziaria che poco dopo le 19,30 hanno parcheggiato al campo di Montecchio dove i calciatori e lo staff tecnico della Virtus stavano per cominciare l'allenamento. Agenti in divisa e altri in borghese hanno riunito i presenti nella saletta accanto agli spogliatoi per notificare alcuni mandati di comparizione emessi dal Giudice inquirente riguardo al caso di presunto illecito sulla partita di Coppa Titano Virtus-San Giovanni. Momenti di sconcerto tra i tesserati ad alcuni dei quali è stata controllata l'autovettura e sequestrato il telefono cellulare. Filtra lo spiffero, in attesa di essere confermato, di un paio o forse tre calciatori accompagnati in centrale per essere ascoltati. Non solo Virtus nella serata del calcio pulito, ma anche San Giovanni. La Polizia Giudiziaria ha notificato mandati di comparizione a Presidente e Allenatore. Il resto è storia di oggi con l'ufficio del Giudice Morsiani impegnato per oltre un'ora dal colloquio con il Presidente Fabio Giardi e successivamente dal tecnico Ivo Crescentini. Quanto riferito al Giudice è coperto da segreto, certo che dall'ambiente San Giovanni trapela incredulità per quanto accaduto in una partita "apparentemente regolare e vinta con merito". Quale sarà la prossima puntata è difficile da ipotizzare nell'ambito di un accadimento grave e che a San Marino non ha precedenti. Uno schiaffo alla voglia di nuovo, a chi lavora ad un calcio diverso e che guardava e forse guarda ancora a modelli professionistici o professionali. Senza l'impermeabilizzante uomo solo al comando, il rischio di infiltrazione c'è. Sono attese risposte importanti da chi eventualmente sarebbe parte lesa. Che ha apparecchiato per un banchetto degno dei tempi moderni e si è trovato a cominciare il pranzo dall'amaro.  

Qui la posizione della FSGC in merito alla vicenda.
Sul caso scommesse anche Giardi e Tura.