Logo San Marino RTV

Stage portieri Cef e giornata dell'accoglienza

19 apr 2017
Stage portieri Cef e giornata dell'accoglienza
Settimana intensa quella da poco trascorsa per il settore giovanile di base della Federazione Sammarinese Calcio. Oltre alle consuete attività di allenamenti, campionati e tornei delle varie categorie, due sono stati gli appuntamenti di rilievo.
Lunedì 10 e Martedì 11 è andato in scena il 2° stage portieri progetto CEF, riferito ai ragazzi nati negli anni 2005, 2006 e 2007, con sedute di allenamento che si sono svolte dalle ore 17.15 alle ore 18.45 nei campi sportivi di Domagnano e Montecchio. Presenti 18 ragazzini provenienti da tutte le società della Repubblica, compreso il settore femminile, rappresentato ottimamente da Giulia Zaghini. Agli ordini di Pietro Martini, coordinatore dello stage, gli altri preparatori Pier Marino Venerucci, Danilo Forcellini e Walter Marconi si sono prodigati in un’attività intensa e ricca di consigli, portando a termine una due giorni molto interessante.
Mercoledì 12 è stata invece la volta della giornata dell’accoglienza. Tra poche settimane infatti i ragazzini 2005 termineranno il loro percorso nel settore di base con le proprie società e si prepareranno ad intraprenderne uno nuovo, nei ranghi della Federazione Calcio. Sul campo di Monte giardino, i ragazzini hanno prima ricevuto una divisa ufficiale della FSGC, ed in seguito svolto un allenamento integrato con i compagni 2004, di un anno più grandi di loro. Il responsabile del settore giovanile di Base Carlo Chiarabini ha presentato il programma della giornata, sottolineando l’importanza dell’iniziativa. Il capitano ed altri rappresentanti del gruppo 2004 hanno illustrato ai più piccoli quali siano stati i principali cambiamenti nel passaggio tra il settore di base e l’attività agonistica: la struttura della settimana, l’organizzazione degli impegni scolastici, i comportamenti alimentari corretti, e così via. Dopo aver risposto ad alcune curiosità dei calciatori più giovani, rivolte a conoscere ancor più nel dettaglio le varie sfaccettature della nuova avventura che inizierà tra pochi mesi, hanno preso la parola per un saluto ed alcuni consigli il Direttore Tecnico FSGC Massimo Bonini ed il Coordinatore del Settore Tecnico Giampaolo Mazza. La giornata è continuata con partite a ranghi misti e si è conclusa con una merenda a base di crostata e succo di frutta, sotto gli occhi dei genitori che hanno molto apprezzato l’organizzazione.

Grande soddisfazione per l’andamento delle iniziative da parte del responsabile Federale Alessandro Giaquinto, che si è soffermato su alcune considerazioni:

“Siamo molto contenti di come stanno procedendo le cose. Il successo dei due appuntamenti della scorsa settimana dimostra come la strada intrapresa sia quella giusta. La giornata dell’accoglienza rappresenta ormai da alcuni anni un momento significativo dove due annate si incontrano e vivono un pomeriggio assieme, nell’atmosfera di un’unica famiglia. I portieri rappresentano una categoria un po’ speciale, e per tale motivo abbiamo pensato già da tempo di dedicare loro un attenzione particolare. La Federazione ritiene opportuno, oltre alla normale attività, creare situazioni dove si possa realizzare un lavoro aggiuntivo in termini di specificità. Nel prossimo futuro abbiamo altre idee da realizzare, sempre nell’ottica di migliorare la qualità del movimento calcio giovanile, e ciò che ci spinge a continuare è proprio la felicità dei ragazzini nel rispondere a tutte le iniziative che mettiamo in campo. In questi anni ho capito che al di là di quello che viene proposto risulta essenziale il modo in cui viene proposto, in cui si mettono in pratica le idee ed i progetti. Serve conoscenza e professionalità, e credo che la Federazione stia lavorando proprio in questa direzione. Per questo sono molto fiducioso e certo che riusciremo a fare ottime cose.