Logo San Marino RTV

Stagione 20/21: scopriamo il... MURATA

Tra le squadre del campionato sammarinese che hanno ripreso gli allenamenti c'è il Murata di Achille Fabbri. L'obiettivo dei bianconeri è giocarsi quei play-off cancellati lo scorso anno dal Covid.

di Alessandro Ciacci
15 ago 2020
Le interviste a Achille Fabbri e Diego Campidelli
Le interviste a Achille Fabbri e Diego Campidelli

Continuità. Questo il diktat scelto dal Murata per l'inizio della nuova stagione. C'è ancora Achille Fabbri come tecnico, c'è ancora Eric Fedeli come punto di riferimento in attacco. Lo scorso anno i bianconeri avrebbero conquistato l'accesso ai play-off dopo alcuni anni di “magra”. Le buone prestazioni hanno quindi convinto la società a confermare lo zoccolo duro, a partire proprio dall'allenatore vera e propria sorpresa dell'ultimo campionato.

Nessun nome altisonante, come detto da Fabbri, nel mercato del Murata ma acquisti utili e mirati a rinforzare una rosa già competitiva. Dal Domagnano è arrivato Stefano Sacco e dal Novafeltria il difensore Raffaello Rinaldi. Tra i colpi di mercato anche Diego Campidelli, ex Verucchio e vecchia conoscenza del calcio sammarinese con la maglia della Virtus.

Campionato sammarinese che partirà il prossimo 12 settembre. Prima diverse amichevoli “interne” per Fedeli e compagni, rispettivamente contro Pennarossa, Cailungo e Libertas.

Nel servizio le interviste ad Achille Fabbri, allenatore Murata, e Diego Campidelli, difensore Murata