Logo San Marino RTV

Stagione 20/21: scopriamo il... SAN GIOVANNI

Nove acquisti per la formazione di Borgo Maggiore. Dal Gatteo arrivano Comuniello, Gobbi e Fancellu, dal Tropical Coriano il difensore '95 Luca Olivieri. L'obiettivo del tecnico Paolo Baffoni è provare ad entrare nei play-off.

di Alessandro Ciacci
26 ago 2020
SRV_SAN_GIOVANNI_260820
SRV_SAN_GIOVANNI_260820

C'è ancora Paolo Baffoni sulla panchina del San Giovanni. Il presidente rossonero Massimiliano Venturi ha scelto la linea della continuità per una squadra che, nelle ultime stagioni, ha faticato molto non riuscendo mai a centrare l'obiettivo play-off. Il nuovo format del campionato sammarinese – girone unico con 12 su 15 ammesse alla post-season – potrebbe portare il San Giovanni ad essere una mina vagante, sicuramente pericolosa per tutte.

Ad oggi, sono nove i volti nuovi in casa Borgo Maggiore. Acquisti mirati per dare qualità ed esperienza ad un gruppo per gran parte confermato. Tra i pali ci sono D'Ercoli e Manzaroli, quest'ultimo tornato dopo l'esperienza al Pennarossa. In difesa Fabio Berardi dal Real Monteleone e Luca Olivieri, classe 1995 e l'ultima stagione al Tropical Coriano in Eccellenza. Tra centrocampo e attacco, il San Giovanni ha fatto shopping dal Gatteo con gli arrivi di Andrea Comuniello, Alessandro Gobbi ed il centravanti Nicolò Fancellu. A completare la rosa, salvo qualche occasione last-minute, Federico Berardi dal Gambettola e Marco Rosti dalla Folgore.

Nel servizio le interviste a Paolo Baffoni (allenatore San Giovanni) e Luca Olivieri (difensore San Giovanni)