Logo San Marino RTV

Tomassini allo scadere, con l'Andorra è 1-1

8 ott 2012
Fabio Tomassini nella sfida alla Germania. Suo l'unico gol sammarinese che regala pareggio e terzo posto alla nazionale di Papini
Fabio Tomassini nella sfida alla Germania. Suo l'unico gol sammarinese che regala pareggio e terzo posto alla nazionale di Papini
È la partita che chiude il girone di qualificazione, perchè la fortissima Germania ha già calato la saracinesca sul passaggio del turno a punteggio pieno asfaltando per 8-1 i malcapitati finlandesi, dopo averne rifilati 10 all'Andorra nella seconda sfida del Mini Tournament ospitato dagli Scandinavi.
Il San Marino arriva a questa sfida con il miglior passivo ottenuto nella sfida ai teutonici (0-5), ben consapevole di potersela giocare contro i parietà andorrani.
Il primo tempo termina a reti inviolate, con l'unico sussulto biancazzurro regalato da Muccioli. Fuori dalla specchio il suo tentativo.
Più concreti gli avversari che colpiscono un palo con Sandro al 33'.
La ripresa parte nel segno di Fabio Tomassini: conclusione lontana dal bersaglio grosso.
Quattro minuti più tardi - siamo al 50' - grandissima opportunità per il San Marino: Muccioli arriva alla conclusione ma sulla strada che lo separa dal gol c'è il palo andorrano a salvare Pinto.
Andorrani più pericolosi nel finale: ci provano Alvarez e Sanchez a distanza di due minuti, ma senza fortuna. Entrambe le conclusioni non trovano i pali di Zavoli.
Assedio Andorra: due angoli nel giro di 120 secondi. Nella prima occasione Zavoli subisce un fallo, ma San Marino - un po' sulle gambe - non riesce a tenere il pallone lontano dalla propria area. Sul corner seguente il vantaggio andorrano: Sanchez si trova al posto giusto al momento giusto e porta avanti i suoi. Concreta e fortunata l'Andorra, che mette la freccia con il suo secondo tentativo nello specchio nell'arco dell'intero incontro.
Papini si gioca il tutto per tutto: dentro Morini per Luca Censoni.
La mossa premia il C.T. ex Rimini: Zafferani serve Tomassini che all'ultima opportunità - quando il cronometro spacca l'80' - mette a segno il gol del pareggio.
Nel finale l'Andorra prova a riprendersi la vittoria, ma Zavoli è attento su Alvarez.
Termina qui, con un pareggio strameritato per la formazione di Papini che ha tenuto ottimamente il campo, pareggiando anche il computo dei legni.
Con questo pareggio - in virtù della differenza reti - San Marino chiude al terzo posto il suo girone di qualificazione alle spalle di Germania e Finlandia.

Luca Pelliccioni


TABELLINO
San Marino [4-1-4-1]: Zavoli; Zafferani, M.Censoni, Toccaceli, Moraccini; L.Censoni (dal 79' Morini); Bonfini (dal 73' Giardi), Michelotti, Muccioli, Bologna (dal 66' Battistini); Tomassini.
All.: Mirko Papini.

Ammoniti: Roig, Foix, Sandro, Michelotti, Zafferani.

Marcatori: Sanchez 71', Tomassini 80'.

CLASSIFICA

GERMANIA 9
FINLANDIA 6
SAN MARINO 1
ANDORRA 1