Logo San Marino RTV

Tra San Marino Academy e Pontedera vince il maltempo. Partita sospesa ad un quarto dalla fine per un albero caduto

24 ott 2018
albero cadutoTra San Marino Academy e Pontedera vince il maltempo. Partita sospesa ad un quarto dalla fine per un albero caduto
Tra San Marino Academy e Pontedera vince il maltempo. Partita sospesa ad un quarto dalla fine per un albero caduto - Tutto da rifare tra <strong>San Marino Academy e Pontedera</strong>. Ad un quarto d'ora dalla fine,...
Tutto da rifare tra San Marino Academy e Pontedera. Ad un quarto d'ora dalla fine, sul risultato di 2-1 per le toscane, una violenta tempesta si abbatte sull'Ezio Conti di Dogana.

Le raffiche di vento causano la caduta di un albero che sfonda la recinzione e cade in prossimità della porta difesa da Montanari, per fortuna senza causare danni alle giocatrici in campo. Vento cui fa seguito una violenta grandinata che costringe le due squadre ad abbandonare in fretta e furia il rettangolo di gioco per ripararsi negli spogliatoi. Dopo una ventina di minuto l'arbitro ed i due capitani constatano che non ci sono le condizioni per riprendere a giocare così la partita viene sospesa. Gara quindi che sarà ripetuta dall'inizio. Per la cronaca la compagine di Renzo Ulivieri stava conducendo 2-1 ma avrebbe dovuto giocare l'ultimo quarto d'ora in dieci per l'espulsione di Gavagni. Il Pontedera aveva sbloccato il risultato al 15' con una magistrale punizione di Del Prete. Al 39' le ospiti avevano trovato il raddoppio con una conclusione da fuori area di D'Antoni che scavalca il portiere biancazzurro. Per la San Marino Academy aveva riacceso le speranze Rigaglia, in campo da sette minuti, che al 59' aveva finalizzato la pregevole azione imbastita da Deidda e Baldini, anticipando con un tocco vellutato l'uscita di Francesca Sacchi. Poi l'improvvisa e violenta tempesta di vento e grandine ha preso il sopravvento, causando la sospensione della partita.

PC