Logo San Marino RTV

Tre Penne verso lo 0-3 a tavolino, Tre Fiori a punteggio pieno

30 set 2018
Tre Penne verso lo 0-3 a tavolinoTre Penne verso lo 0-3 a tavolino, Tre Fiori a punteggio pieno
Tre Penne verso lo 0-3 a tavolino, Tre Fiori a punteggio pieno - Tanti gol nel sabato della seconda giornata di campionato sammarinese.
Al 90' Folgore – Tre Penne è 0-0, ma sarà 3-0 a tavolino per la squadra di Falciano. Clamoroso autogol dei biancoazzurri che nella ripresa si trovano in campo dal 77' senza due sammarinesi, come richiesto in questa stagione. Il Tre Penne aveva Palazzi, Cibelli e Alex Gasperoni nell'11 titolare, i cambi di Marigliano per Palazzi, ma soprattutto quello di Andrea Rossi per Cibelli, hanno fatto si che venisse meno il numero richiesto. Per il Tre Penne arriverà il 3-0 a tavolino e la sanzione. 

Seconda vittoria per il Tre Fiori che supera 5-2 la Virtus. Grande protagonista il cubano Apezteguia autore di una tripletta. Primo tempo chiuso sul 3-1 per la squadra di Cecchetti con Davide Massaro che apre le marcature dopo 14 minuti. Sette minuti più tardi  Apezteguia raddoppia al 21', segnando il suo secondo gol nel campionato sammarinese. Luca Righi ridà speranza alla Virtus accorciando le distanze al 29' del primo tempo, riaprendo una gara che sembrava chiusa. Prima della fine di tempo, il Tre Fiori riporta a due le reti di vantaggio con Compagno che manda i gialloblu negli spogliatoi sul 3-1. Nella ripresa grande protagonista è il cubano Apezteguia. Dopo 4 minuti chiude virtualmente la gara con il 4-1 che vale la doppietta, poi al decimo è tripletta e quarto gol in due giornate per il 5-1 che toglie qualsiasi dubbio sulla vittoria finale. La Virtus segna al 69' con Giardi, ma non basta per riaprire la partita. 

Spettacolare 3-3 tra Cosmos e Libertas. Michael Battistini apre le marcature per la squadra di Borgo. La Libertas raddoppia con Semeraro al 31' e sembra poter mettere le mani sui tre punti. Dormi riapre la partita in chiusura di primo tempo con il primo gol stagionale. Nella ripresa grande prova dei gialloverdi che pareggiano con Neri al 76', per poi segnare con Bianchi la rete dell'incredibile ribaltone all'89'. Da 0-2 a 3-2 e Cosmos vicino alla grande impresa. Morelli salva la Libertas e su punizione firma il 3-3 che vale un punto a testa. 

e.g.