Logo San Marino RTV

U21, Costantini: "Mettiamoci cattiveria. Gioca chi sta facendo meglio"

Il CT: "Qualcuno sta rendendo meno di quanto ci aspettassimo".

di Riccardo Marchetti
10 giu 2019
Fabrizio Costantini
Fabrizio Costantini

Ripartire da quanto di buono visto con la Lituania, ma con un po' di cattiveria agonistica in più. Questo chiede ai suoi il CT dell'U21 Fabrizio Costantini: "Mercoledì abbiamo fatto molto bene in fase di possesso palla, adesso dobbiamo crescere sul piano della cattiveria. C'è chi sta facendo bene e chi meno bene, giocherà chi sta facendo bene. Da qualcuno ci aspettavamo di più, soprattutto sul piano caratteriale".


Dall'inviato ad Atene