Logo San Marino RTV

“ Under Vigilia”. Con la Lituania, c'è voglia di riscatto

13 ago 2013
“ Under Vigilia”. Con la Lituania, c'è voglia di riscatto“ Under Vigilia”. Con la Lituania, c'è voglia di riscatto
“ Under Vigilia”. Con la Lituania, c'è voglia di riscatto - La Nazionale Under 21 di Pier Angelo Manzaroli, affronta domani sera la Lituania nel terzo incontro...
Lo splendido finale potremmo ipotizzarlo così : il commissario tecnico Pier Angelo Manzaroli, sommerso dai tanti “gavettoni” ferragostani che i suoi ragazzi gli riserverebbero, in caso di buon esito, a fine partita. L'Under ci è andata molto vicina in più occasioni ma quel risultato non è ancora arrivato, nonostante un evidente crescita globale anche dal punto di vista tattico. Si respirava aria di impresa già contro la Moldova, esattamente tre giorni dopo la sfida con la Lituania persa per 2 a 1, con quel goal di Spalvis arrivato a 7 minuti dalla fine. Una sconfitta immeritata che tuttavia, ha gonfiato l'entusiasmo dei ragazzi sammarinesi pronti a sprigionare la positiva energia accumulata con la Moldova, capace, invece, di dettare legge all'olimpico imponendosi con un rotondo 3 a 0.
Nel cuore dell'estate arriva un'altra opportunità per l'under che domani sera ore 21 diretta su San Marino Rtv, canale 520 di Sky, digitale terrestre e streaming web, affronta nella gara di ritorno i pari età della Lituania agli ordini del Direttore di Gara, il maltese Kevin Azzopardi.
Non sarà della gara Daniele Maiani che ha accusato un problema muscolare e non ci saranno nemmeno i lungodegenti Mattia Stefanelli e Christian Brolli, tre elementi fondamentali nell'economia del gioco dei biancoazzurrini ma che verranno degnamente sostituiti da chi scenderà in campo per dare il 100% e anche di più. Con il commissario tecnico, hanno partecipato alla conferenza stampa più deserta della storia del calcio e non certo per demerito dei protagonisti, il portiere Elia Benedettini, l'esterno di centrocampo Manuel Battistiti e il capitano Eugenio Colombini, tutti regolarmente in campo domani sera, in una sfida calda che tutti i componenti della rosa si augurano possa finire in un gigantesco bagno di ferragosto.

Lorenzo Giardi