Logo San Marino RTV

Aerobatic Team di San Marino protagonista nel week end a Molinella

3 ago 2020
Aerobatic Team di San Marino protagonista nel week end a Molinella

L’Aerobatic Team di San Marino, protagonista nel week end a Molinella (BO) per una gara di coppa Italia F5J (motoalianti). Fra i piloti del Team si è distinto il giovane Cristian Selva che è salito sul secondo gradino del podio nella categoria juniores dietro al fortissimo nazionale italiano Alessandro Aramini di Arezzo che ha vinto anche la gara assoluta. La giornata di gara è stata molto difficile da interpretare da parte dei piloti presenti provenienti da molte regioni Italiane; il vento post temporale del mattino, ha accompagnato lo svolgersi della gara rendendo difficile l’aggancio delle termiche a basse quote inoltre il sito in cui si gareggiava ostacolava in parte il corretto svolgimento della gara, in quanto metà del campo era inibito al sorvolo causa lancio di paracadutisti del vicino aeroporto. Insomma, non è stato facile decidere la giusta strategia, molti piloti che per guadagnare più punti spegnevano a quote basse, non riuscivano a guadagnare quote sufficienti per il tempo di volo e si vedevano costretti ad atterrare dopo pochi min. di volo con relativo basso punteggio. Molto preparati i piloti presenti nella variabile per la precisione nell’atteggio, tanti i centri effettuati a dimostrazione della buona preparazione. A dettar legge sul campo, ci ha pensato il giovane Aramini che con grande esperienza nonostante i suoi 16 anni ha prevalso su tutti, senior compresi, fra i quali Roberto Bonafede di Oggiono (terzo agli ultimi mondiali) in questa gara “solo” 4° ed anche i campioni italiani delle ultime stagioni Salvigni Marco di Forlì secondo classificato, Rota Paolo di Cremona 2°. Il nostro Cristian ha condotto una gara molto regolare che gli ha permesso il 7° posto assoluto 2° appunto, fra gli juniores battendo il 3° juniores De Luca Filippo di Novara che ha concluso al 15° posto assoluto, quest’ultimo non contento della prestazione se pensiamo che alla gara precedente di Arezzo nei preliminari era 1° nell’assoluta prima della finale. Cristian non nasconde l’emozione del risultato e tutti noi ne siamo orgogliosi, anche perché i giovani in questa categoria sono molto forti, dove istinto e riflessi pronti oltreché l’esperienza sono i principali requisiti della categoria. Gli altri piloti del Team hanno commesso diversi errori che non gli hanno permesso di ottenere molto punteggio, rispettivamente Massimo Selva conclude al 17° posto, Monticelli Tiziano al 18° e Guardigli Stefano 21°. Si rifaranno sicuramente nelle prossime gare. La stagione di gare anomala causa l’emergenza sanitaria, sta proseguendo con non pochi problemi, fra i quali si rileva l’annullamento delle più importanti gare internazionali fra le quali il campionato europeo di acrobazia F3A in Spagna dove San Marino avrebbe avuto per la prima volta nella storia, un proprio rappresentate nella giuria di gara internazionale. Un grande passo verso l’equità sportiva da sempre sofferta, che ci sarebbe stata concessa dopo tanti anni di militanza da parte dei nostri piloti in campo internazionale. Ma pensando positivo lo sport va avanti, augurandoci nel breve futuro di riprendere a pieno ritmo l’attività sportiva che come ogni anno sarà ricca di appuntamenti soprattutto all’estero in rappresentanza del nostro paese.

c.s. Aerobatic Team di San Marino