Logo San Marino RTV

Atletica Leggera: GPA in gran spolvero al Trofeo Provinciale di corsa campestre

25 nov 2018
Trofeo Provinciale di corsa campestre
Trofeo Provinciale di corsa campestre
Resistenza muscolare e sforzo aerobico, associati ad un percorso erboso con ostacoli naturali che si delinea su percorso ondulato : ecco gli ingredienti della corsa campestre. Praticata fin dal Medioevo nella società inglese, fu codificata nel 19° secolo come disciplina sportiva vera e propria. Dal 1973, si svolgono regolarmente i campionati mondiali sotto l’egida della IAAF (Federazione mondiale di atletica leggera). Sabato 24 novembre si è svolta a Santarcangelo la prima prova del Trofeo Csi, valido anche come Campionato di società sammarinese giovanile di corsa campestre. Nella categoria ragazzi, Thomas Francioni è il migliore con una gara in crescendo fino ad agguantare il 4° posto, seguono Nicolò Rossini e Luca Giamberini a portare punti preziosi alla squadra. Nella categoria cadette (14-15 anni), Giulia Orsi corre in modo regolare e conclude il percorso di 1500m al 2°, precedendo Margherita Zafferani e Martina Gasperoni. I cadetti Lorenzo Michelotti, Nicola Angelini e Ludovico Cecchetti arrivano al traguardo a metà classifica. Segue la categoria delle allieve, dove Alice Giardi e Giorgia Cesarini concludono insieme la loro fatica, raccogliendo molti punti. Gli allievi (16-17 anni), percorrono 3 giri da 1km e Leo Casadei Menghi agguanta il 3° gradino del podio, precedendo Manuel Gianni (4°). Nella categoria junior, Chiara di Lorenzo si avvia con una buona andatura, terminando in crescendo i circa 3000m e andando a vincere la propria gara. Nelle promesse maschili (20-21 anni), Luca Giorgi giunge 7°. A dimostrare l’esempio, hanno corso anche il presidente del Gpa, Carlo Tasini che agguanta la medaglia di bronzo e il tesoriere del sodalizio sammarinese Antonio Capezzone.
Dopo la prima prova, la squadra femminile assoluta è al 1° posto, quella maschile al 2° posto. Nel settore giovanile la squadra femminile è al 2° posto e quella maschile al 3° posto.
Sorpresa, ma non troppo, la Coach Paola Carinato : “ La corsa campestre fà parte integrante della preparazione di un buon corridore. I ragazzi hanno dimostrato notevole impegno sia a livello fisico che psicologico, a dimostrazione che siamo sulla strada giusta nella preparazione invernale. Non ci aspettavamo un tale risultato di squadra, che consideriamo il premio giusto per il loro impegno”.
L’appuntamento è ora per sabato 1 dicembre nella prova conclusiva di Rimini che assegnerà sia i titoli individuali che di squadra, tanto a livello provinciale che come campionato sammarinese.