Logo San Marino RTV

CONS - Montenegro 2019: questa sera l'apertura, domani al via le gare

27 mag 2019
CONS - Montenegro 2019: questa sera l'apertura, domani al via le gare

Montenegro 2019: questa sera l'apertura, domani al via le gare Proseguono gli allenamenti per le squadre che compongono il team San Marino in Montenegro. Anche oggi la Reggenza, che nella serata di ieri ha cenato assieme agli atleti nel ristorante del Villaggio, ha proseguito il tour degli impianti, per manifestare la propria vicinanza ai portacolori sammarinesi. Oggi Le Loro Eccellenze Nicola Selva e Michele Muratori hanno sfidato la pioggia recandosi a Bar, quartier generale dell’atletica leggera. In serata, prima della cerimonia d’apertura, i Capi di Stato incontreranno in colloqui privato il presidente della Repubblica del Montenegro, per poi assistere all’inaugurazione dei Giochi. Da domani al via le gare, con judo e nuoto che mettono subito in palio le prime medaglie.
 IL PROGRAMMA SPORTIVO DI DOMANI
 Il primo a rompere il ghiaccio, alle 10 di domani mattina, sarà Stefano Galvani, impegnato contro il portacolori del Liechtenstein Flurin Leuch Vital; sullo stesso campo, al termine del match e non prima delle 11, toccherà poi a Marco De Rossi, impegnato contro il cipriota Stefanos Savva. Alle 10 avranno inizio anche le fasi eliminatorie del judo, che proseguiranno per tutta la mattinata, con Paolo Persoglia impegnato nella categoria -90 kg. Alle 11:45 toccherà poi alla squadra maschile di tennistavolo, impegnata contro Malta. Alle 13 in campo la coppia maschile di beach volley Zonzini-Paganelli, opposti ai monegaschi, mentre le ragazze del volley affronteranno il Lussemburgo. Alle 15:30 sarà la volta della squadra femminile di tennistavolo, impegnata contro il Lussemburgo, Nazione che sfideranno poi i maschi alle 17:15. Nel pomeriggio, dalle 16, avranno inizio anche le gare di nuoto, con Elisa Bernardi e Sara Lettoli impegnate nei 100 stile libero, Chiara Carabini nei 200 farfalla, la giovanissima Beatrice Santi negli 800 stile libero insieme ad Arianna Valloni, Loris Bianchi nei 1.500 stile libero, Gian Luca Pasolini e Raffaele Tamagnini nei 100 stile libero. In vasca anche le staffette 4X100, sia maschile che femminile. Intorno alle 17 sono in programma anche le finali di judo, mentre a chiudere il programma del primo giorno di gare sarà la pallavolo maschile, impegnata alle 20 contro Cipro.
 IL PROGRAMMA ISTITUZIONALE
 Oltre ad assistere alcune gare la Reggenza, alle 15 di domani, sarà impegnata a Podgorica nel Meeting organizzato dal Capo del Governo montenegrino con i rappresentanti politici dei vari Paesi. E’ previsto anche un colloquio privato di 15 minuti. In serata il presidente del CONS Gian Primo Giardi e il segretario generale Eros Bologna incontreranno il presidente dei Comitati Olimpici Europei Janez Kocijančič insieme ai rappresentanti degli altri Stati. Mercoledì sarà invece la volta della riunione dei Ministri dello Sport dei Piccoli Stati. A rappresentare San Marino saranno il segretario particolare Mattia Ronchi e Leo Marino Gasperoni. Venerdì, infine, è previsto l’arrivo del presidente del CIO Thomas Bach, in tempo per assistere alla cerimonia di chiusura di sabato. In serata il numero 1 dello sport mondiale si intratterrà a cena con i presidenti dei Comitati Olimpici.


Comunicato stampa
CONS