Logo San Marino RTV

Emozioni nel fine settimana per la Mya Gym

Buona prova di Anna Tamagnini ai nazionali FGI junior ed emozionante saggio di natale

18 dic 2019
Emozioni nel fine settimana per la Mya Gym

Sabato si è svolta la finale del campionato nazionale FGI gold al Palacoscioni di Nocera Inferiore (SA), gara di altissimo livello in cui si sono confrontate le migliori ginnaste nazionali, in rappresentanza della Federazione Sammarinese Ginnastica ha gareggiato nella categoria junior3, per la Mya Gym, la ginnasta Anna Tamagnini. Questi appuntamenti così importanti e di tale livello sono occasioni per poter crescere e creare un bagaglio caratteriale per affrontare le competizioni con la giusta mentalità; certamente le prime volte l’emozione e la tensione della gara può incidere sulle aspettative e sui risultati che potenzialmente si potrebbero ottenere e non ci si riesce a esprimere e a mettere a frutto tutto il duro lavoro e l’impegno quotidiano espresso negli allenamenti. Anna ha iniziato la gara impegnata con l’esercizio alla fune, attrezzo difficile che non lascia margine d’errore, qualche insicurezza e forse per l’emozione e la tensione della gara, non le ha permesso di ottenere il punteggio sperato. Nella seconda rotazione ha eseguito un esercizio alla palla e con qualche sicurezza in più ha eseguito un esercizio più convincente ed efficace per ottenere un punteggio migliore. Come ultimo attrezzo è scesa in pedana con il nastro, più tranquilla e concentrata è riuscita ad esprimersi su buoni livelli dimostrando ottimi passaggi ed ha strappato alla giuria un punteggio nettamente migliore rispetto agli altri due attrezzi. Anna ha concluso questa emozionante esperienza con un buona prova complessiva e nella classifica generale finale ha conquistato la 40° posizione, in gare di così alta qualità e con punteggi molto ravvicinati i piccoli errori si pagano anche con molte posizioni in classifica. Domenica c’è stato il tradizionale saggio di Natale cercando di definirlo con un solo aggettivo lo si può considerare “emozionante” perché come tutti gli anni, nonostante i tanti anni e saggi realizzati, è sempre come se fosse la prima volta, per tutti. Le atlete tutte dalle più piccole e debuttanti in questo appuntamento, alle più grandi e già “mature” per i saggi eseguiti, sono state bravissime e veramente sopra ogni aspettativa, anche per il poco tempo impiegato per realizzarlo e provarlo. Il tutto è andato in scena al Multieventi Sport Domus dove genitori, parenti e amici hanno gremito le tribune e non solo, in ogni posto disponibile. Le allenatrici e la società soddisfatti per le emozioni espresse e per i progressi dimostrati da tutte le atlete, vogliono ringraziare per il sostegno e supporto il C.O.N.S. , la F.S.G. le attività commerciali ma soprattutto le famiglie e le atlete per l’impegno, il supporto e la pazienza che ci dimostrate ogni giorno e ad ogni evento organizzato.