Logo San Marino RTV

Giovanili: si interrompe la marcia perfetta degli Under 19

26 nov 2018
Giovanili: si interrompe la marcia perfetta degli Under 19
Dopo sei vittorie in altrettante partite gli Under 19 di Pietro Rossi incappano in un pareggio casalingo che permette alla più prossima delle inseguitrici, il Verucchio (vincente in casa dell’Athletic Poggio), di agganciare la capolista biancoazzurra. A Dogana è il Giovane Cattolica a sbloccare il risultato con Calesini; i ragazzi di Rossi rimettono subito le cose a posto con Emanuele Sbardella, ma poi non troveranno quel guizzo utile a centrare la settima vittoria di fila.

Stesso punteggio – 1-1 - anche per gli Under 15 e gli Under 17 Nazionali, impegnati ieri con i pari età del Südtirol. I ragazzi di Stefano Ceci, che giocavano a Serravalle B, trovano il vantaggio su rigore con Solito, ma vengono raggiunti sul finire di primo tempo da Gruber. Il pareggio finale ha comunque un valore non di poco conto per i biancoazzurri, perché spezza la striscia di sconfitte consecutive che li affliggeva da quattro gare.

Più amara, invece, la pillola che sono costretti ad ingoiare gli Under 17 di Selva (impegnati con la capolista del proprio girone), i quali, passati in vantaggio a meno di 10’ dal termine con Cremonini, hanno visto sfumare la vittoria nei minuti di recupero, quando Bertuolo ha scritto il definitivo 1-1. Un pareggio che comunque allunga la striscia di risultati utili consecutivi dei biancoazzurri, ma che costa loro anche qualche passo indietro sul piano della classifica.

Di tutt’altro umore gli Under 16 di Masolini, che a seguito della larga vittoria (la seconda di fila) nei confronti della Vis Pesaro hanno raggiunto quel gruppetto di squadre a quota 7 punti che comanda la classifica del girone. Anche stavolta, come una settimana prima contro il Rimini, i biancoazzurri raggiungono il pokerissimo. E anche stavolta, come allora, Stiven Shpendi si rende autore di una tripletta: è proprio lui a sbloccare il punteggio al 19’, mentre Cola, sei minuti più tardi, si incarica del raddoppio. I marchigiani dimezzano lo svantaggio con Nardini, prima che la rete di Filippo Pasolini e gli altri due centri di Shpendi chiudano a doppia mandata una vittoria che non viene scalfita dalla rete di Pizzagalli, giunta nei minuti di recupero.

Vittoria con benefici effetti di classifica anche per gli Under 13 Professionisti, che a Fiorentino hanno battuto e scavalcato l’Imolese, raggiungendo inoltre il Piacenza a quota 17 punti. La quinta vittoria su cinque gare da parte dei ragazzi di Mastini – che ne erano digiuni da tre giornate - viene inaugurata da Cervellini, raggiunto nel tabellino marcatori da Yazici e da Tommaso Benvenuti, autore di una doppietta. Il risultato finale dirà 4-1.

Di segno opposto, invece, la domenica degli Under 14 professionisti di Magi, sconfitti a domicilio dal Parma, che a Montecchio si è imposto 6-0, effetto delle reti di Benassi, Mbaye, Marconi (doppietta) e Ghillani (doppietta).

I Giovanissimi Provinciali classe 2004 hanno festeggiato ieri la seconda vittoria consecutiva dopo quella del turno precedente a spese della Marignanese. A cadere sotto i colpi dei ragazzi di Baschetti è stata la Perlaverde, sconfitta a Domagnano per 3-1: in casa biancoazzurra, a segno Tomassini, Drudi e Grassi, che hanno ribaltato l’iniziale vantaggio degli ospiti firmato da Pecci.

Vittorie anche per le due formazioni degli Esordienti Provinciali: la squadra “B”, domenica mattina, ha battuto a Montegiardino il Giovane Cattolica con il punteggio di 3-2, frutto della vittoria per 1-0 nel primo tempo (a segno Marcantonio), dei due pareggi a reti inviolate nelle restanti frazioni e della vittoria per 12-7 negli shootout. Con lo stesso identico punteggio, nel pomeriggio di sabato, la formazione “A” ha superato lo Junior Coriano: in questo caso il primo tempo era finito 0-0, mentre nel secondo si erano imposti gli ospiti (1-0) e nel terzo i padroni di casa, con un 3-0 scritto da Cavalli (doppietta) ed Andolina. 12-10 in favore dell’Academy il punteggio degli shootout.

Rinviata per l’impraticabilità del campo del River Delfini la gara dei Giovanissimi Provinciali di Fabrizio Pascucci.


FSGC | Ufficio Stampa