Logo San Marino RTV

I Comitati Olimpici Europei approvano le indicazioni del CIO

18 mar 2020
I Comitati Olimpici Europei approvano le indicazioni del CIO

Il presidente del CIO, Thomas Bach, ha confermato la volontà del massimo organismo sportivo internazionale di sostenere l'organizzazione dei Giochi della XXXII Olimpiade in programma a Tokyo dal 24 luglio al 9 agosto 2020, con un'attenzione totale e quotidiana all'evolversi dell'emergenza coronarivus a livello internazionale. La comunicazione è stata data questa mattina dallo stesso Bach in videconferenza con tutti i Comitati Olimpici Nazionali del continente europeo. Sono stati collegati dalla sede del CONS il presidente Gian Primo Giardi e il segretario generale Eros Bologna. Le indicazioni e i principi risultano inseriti in un documento votato stamani all'unanimità dai Comitati Olimpici Nazionali Europei. “Siamo solidali - è evidenziato nel documento - con l'intera società per fare tutto per contenere il virus. A oltre quattro mesi dai Giochi non è necessario prendere decisioni drastiche in questa fase e qualsiasi speculazione in questo momento sarebbe controproducente. Il CIO incoraggia tutti gli atleti a continuare a prepararsi alle Olimpiadi di Tokyo 2020 nel miglior modo possibile. Continueremo a supportare gli atleti. Il CIO confida che le numerose misure adottate da molte autorità di tutto il mondo contribuiranno a contenere la situazione del virus. Abbiamo concordato i principi fondamentali: proteggere la salute di tutti i soggetti coinvolti e sostenere il contenimento del virus; tutelare gli interessi degli atleti e dello sport olimpico. Il CIO continuerà a monitorare la situazione”.

c.s. CONS