Logo San Marino RTV

Ottime prove agli interregionali delle atlete Mya Gym

Caterina Arcangeli e Anna Tamagnini si confermano agli interregionali Gold FGI

20 nov 2019
Ottime prove agli interregionali delle atlete Mya Gym

Lunga trasferta nel fine settimana, le atlete Caterina Arcangeli e Anna Tamagnini accompagnate dalle tecniche Elisa Cavalli e Serena Sergiani sono andate a Verres (AO) per disputare la prova interregionale della zona tecnica 2 del campionato individuale Gold FGI junior-senior. Gara a cui hanno partecipato le migliori ginnaste qualificatesi delle regioni Emilia Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Nel primo mattino hanno gareggiato le atlete della categoria Junior 1 eseguendo 3 esercizi alla palla, alla fune e al nastro; Caterina molto emozionata e forse un pò impaurita non è riuscita a mantenere la sua solita calma e tranquillità, per poter brillare e dare il massimo negli esercizi come solitamente sa fare. Ha eseguito un buon esercizio alla palla, ha commesso qualche imprecisione di troppo alla fune, mentre al nastro dove solitamente esprime la sua grinta e maggiore espressività oggi è apparsa un pò troppo incerta nelle traiettorie e nell’esecuzione; forse anche la pausa degli allenamenti per un infortunio ha inciso sul suo rendimento e non le ha permesso di ottenere i punteggi sperati. Conclude la gara al 10° posto della classifica generale. Nella tarda mattinata è scesa in pedana nella categoria Junior3 Anna Tamagnini eseguendo 3 esercizi alla fune, alla palla e al nastro. Nonostante l’infortunio che si è procurata pochi giorni prima della gara riportando una lieve frattura ad un dito della mano, con la sua determinazione ha voluto comunque esserci a questa competizione. Forse un pò condizionata dall’infortunio non è riuscita a esprimersi al meglio, ha comunque avuto una buona tenuta di gara concentrata sugli esercizi da eseguire. Nel primo esercizio alla fune un pò di emozione le ha fatto sporcare le riprese e le maestrie ottenendo un punteggio più basso di quello sperato. Alla palla si migliora ma in alcuni passaggi risulta un pò imprecisa, infine al nastro esegue un buon esercizio, peccato per una imprecisione di troppo che non le permette di portare a casa un punto in più che peserà sulla classifica finale. Con la sommatoria dei 3 punteggi ottiene l’8° posizione in classifica generale sfiorando la qualificazione alla fase finale nazionale. Le tecniche e la società soddisfatte della condotta di gara delle 2 atlete si preparano per le prossime gare per concludere al meglio questo fine anno.