Logo San Marino RTV

Taekwondo: Open Emilia Romagna 2019 a Riccione (2 ORI - 2 ARGENTI E 2 BRONZI)

12 mag 2019
Taekwondo: Open Emilia Romagna 2019 a Riccione (2 ORI - 2 ARGENTI E 2 BRONZI)

 In attesa di partire per raggiungere, il prossimo fine settimana (15-19 maggio), l’evento internazionale agonistico più rilevante dell’anno 2019: il World Senior Championships a Manchester (UK) di combattimento (torneo G-12, con in palio 120 punti nel ranking mondiale per il vincitore), che troverà schierati i tre senior sammarinesi, Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg.), Francesco Maiani (3° dan -74 kg.) e Luca Ghiotti (1° dan -58 kg.), ancora risultati più che positivi nel primo appuntamento sportivo della Nazionale sammarinese di Taekwondo in questo mese di maggio. Al torneo Open Emilia Romagna 2019, che si è appena concluso presso la Play Hall di Riccione (RN), in questo fine settimana erano presenti 7 nazioni e 1.500 iscritti complessivi, ed ha portato per i colori sammarinesi un pieno di medaglie. I 10 giovani e giovanissimi ragazzi del Club TSM, guidati dal Coach Secondo Bernardi (5° dan) e dal responsabile del Settore Giovanile Maestro Giovanni Ugolini (5° dan), coadiuvati da Luca Ghiotti (1° dan) si sono ben battuti nelle varie categorie. Sabato sono scesi sul tatami: i Cadetti A Luca Borghini (8° kup +65kg) che vince il suo primo oro per ko, mentre Stefano Crescentini (1° dan -65kg) conquista l’argento, imitati, poco dopo, dal Cadetto B Sara Chahhar (4° kup -53kg) che è salita sul gradino più alto del podio. Purtroppo i restanti Cadetti B, Federico Amati (3° kup -30kg) ed Achille Tentoni (3° kup -30kg), si sono dovuti arrendere rispettivamente ai quarti ed agli ottavi di finale, mentre a fine giornata l’Esordiente Achille Gasperoni (4° kup -37kg) ha conquistato un altro bellissimo bronzo. Domenica 12 invece, sono scesi in pista gli altri 4 nostri atleti: ha iniziato il Senior Nicholas Battistini (1° kup -58kg), che dopo aver vinto molto bene il primo incontro, si è dovuto arrendere all’avversario dei quarti e quindi non ha conquistato medaglie. Poi è stato il turno dell’altro Senior Daniele Leardini (1° dan -80kg) che ha disputato tre ottimi incontri in rapida successione con antagonisti di alto valore, perdendo purtroppo l’ultimo per 18 a 20, vincendo comunque uno stupendo argento. Poi è toccato alle 2 Junior Giulia Tosi (1° dan -63kg) ed Alice Murru (1° kup -63 kg). La prima ha abbandonato a metà del secondo round per una distorsione alla caviglia sinistra, mentre Alice ha perso la semifinale senza esprimere, questa volta, tutto il suo potenziale, ma conquistando l’ultimo bronzo di giornata. Quindi 2 ori, 2 argenti e 2 bronzi per la squadra bianco-azzurra in una stagione piena di impegni che esalta tutto il Club Taekwondo San Marino, con istruttori ed atleti in prima fila.

 Giovanni UGOLINI (Presidente T.S.M.)