Logo San Marino RTV

Alla "Baldasserona" lo spettacolo del Campionato Regionale Marche

Dieci categorie di scena al Crossodromo di Borgo Maggiore con il successo del sammarinese Simone Gorini nella 125 junior. L'evento - organizzato da Moto Club San Marino e Cross Park Baldasserona - era aperto al pubblico.

di Alessandro Ciacci
5 lug 2020

Il rombo alla Baldasserona mancava da troppo tempo, il motocross a San Marino mancava da troppo tempo. E così il Moto Club San Marino – assieme al Cross Park Baldasserona – ha sfruttato il primo momento buono per organizzare la seconda tappa del Campionato Regionale MX Marche, la prima in assoluto post-Covid sul Titano. Pista tirata a lucido per i tanti iscritti che sono stati divisi in ben 10 categorie.

Nella “principale” - la 125 – c'è stato anche il successo di un pilota sammarinese: Simone Gorini ha trionfato nella categoria junior con la Husqvarna. 280 punti per il fratello dell'altro centauro biancazzurro Andrea, a pari merito con Alessandro Sadovaschi. Nella senior invece la vittoria è andata ad Alessandro Valeri. Non c'è stata storia nelle Challenge, bottino pieno per Marco Marzetti nella MX1 e per Francesco Gabbanelli nella MX2.

Grande spettacolo anche tra i più “piccolini”. Nelle Mini 65 trionfano Simone Beccari nei cadetti e Cristian Amali nei debuttanti mentre nelle Mini 85 davanti a tutti ci sono Andrea Cavallari per i junior e Simone Mancini – con lo stesso punteggio di Nathan Mariani – per i senior. Le ultime due - affascinanti - categorie riservate al Femminile con il primo posto di Claudia Paradisi e alle "Epoca - Old Style" dove la Honda di Stefano Cardellini ha avuto la meglio sulla Yamaha di Alessandro Calvaresi.