Logo San Marino RTV

Alle 24 ore del Nurburgring trionfa la Bmw

29 set 2020
Alle 24 ore del Nurburgring trionfa la Bmw

Da giugno a settembre e ringraziare che si sia corso, l'impatto devastante del Coronavirus non risparmia e ci mancherebbe nemmeno il mondo delle 24 ore. Con 3 mesi di ritardo il Nurburgring serve il sorpresone con la BMW a trionfare 10 anni dopo l'ultima volta. E' stata una gara a eliminazione con temperature basse, pioggia, vento e anche la nebbia  che ha costretto la gara ad uno stop di ben 9 ore. Dalle 22,30 di sabato quindi si riparte alle 7 di domenica mattina. Nicky Catsburg è passato al comando con le gomme intermedie ed è riuscito a resistere anche al ritorno della pioggia che ha spinto Haase (che aveva quasi un giro di ritardo) fino a 15 secondo sotto. Quasi un aggancio che però non c'è stato e dunque il gran giorno della Bmw ben 10 anni dopo l'ultima volta sul primo gradino del podio.

L'Audi di Haase seconda e poi un'altra Bmw, quella del team Schnitzer con Augusto Farfus prima guida. Deludono le Mercedes (normalmente velocissime) che hanno dominato la prima parte di gara e sono finite vittime delle condizioni molto particolari. Karussel è uscito di strada tradito dall'asfalto, Marciello ritirato per gravi danni alla vettura.