Logo San Marino RTV

Andrea Crugnola vince il Targa Florio

Terzo posto per Giandomenico Basso che mantiene il primato nella classifica tricolore

13 set 2020

La 104 esima edizione della Targa Florio  si è disputata fino all'arrivo del maltempo, che ha portato alla cancellazione delle ultime due prove speciali. Un imprevisto che non ha impedito ad Andrea Crugnola di aggiudicarsi la quarta prova del Campionato Italiano Rally.

Il pilota varesino, al volante di una Citroen C3, ha dominato la gara siciliana vincendo cinque delle sette prove speciali disputate e ha chiuso con un vantaggio di 13’’ su Stefano Albertini. Eccellente la gara del portacolori della Skoda Fabia R5 che è riuscito ad avere la meglio nel duello con Giandomenico Basso. Il pilota bresciano ha preceduto di 4 secondi il capo classifica del CIR.

Il leader della classifica tricolore non è riuscito colmare il divario da Crugnola, che è invece aumentato anche sull'ultima speciale disputata.  Con il terzo posto Giandomenico Basso mantiene la vetta del Campionato con quattro punti di vantaggio su Andrea Crugnola. Ai piedi del podio, un ottimo Marco Pollara che dopo il quinto posto al Rally di Estonia nello Junior WRC, conferma l'ottimo stato di forma al volante di una Skoda Fabia R5. Quinto posto assoluto alla Targa Florio per il beniamino di casa Totò Riolo. Costretto al ritiro Rudy Michelini mentre Paolo Andreucci ha vinto, come da pronostico, nel tricolore Due Ruote Motrici. Prossimo appuntamento del Cir, il 4 ottobre, con la 67esima edizione del rally di Sanremo