Logo San Marino RTV

Rally di San Marino: strepitosa vittoria di Daniele Ceccoli

30 giu 2018
L'auto di Daniele CeccoliRally di San Marino: strepitosa vittoria di Daniele Ceccoli
Rally di San Marino: strepitosa vittoria di Daniele Ceccoli - Ventidue anni dopo, un altro pilota sammarinese torna sul gradino più alto del podio del rally di Sa...
Ventidue anni dopo, un altro pilota sammarinese torna sul gradino più alto del podio del rally di San Marino. Dalla vittoria di Massimo Ercolani nel lontano 1986, al trionfo di Daniele Ceccoli, autentico protagonista della quinta prova del campionato italiano. Un successo inaspettato anche se Ceccoli, fin dalle prime battute aveva fatto capire di essere in gran forma e di poter lottare per le posizioni di vertice. Miglior tempo nella prova di Sant'Agata e subito al comando della gara, per poi chiudere in terza posizione la prima tappa della 46esima edizione del rally di San Marino. Il capolavoro di Ceccoli nella seconda tappa, quando ha approfittato del ritiro di Paolo Andreucci e dei problemi capitati ad Umberto Scandola e Simone Campedelli. Il sammarinese è stato il più veloce lungo i 5 chilometri della speciale denominata, Lunano - Piandimeleto, portando il vantaggio in classifica a 21 secondi su Nicolò Marchioro e 25 su Simone Campedelli. A quel punto Ceccoli ha saggiamente gestito il vantaggio mentre Campedelli, al volante della Ford Fiesta, ha completato una grande rimonta che lo ha portato al secondo posto assoluto. Un risultato che di fatto riapre la lotta al titolo tricolore. Il pilota cesenate ha approfittato del ritiro del leader della classifica tricolore, costretto a fermarsi per il cedimento di una sospensione della sua Peugeot 208 T 16. Stessa sorte per Andrea Crugnola. Il varesino è stato costretto al ritiro, per il distacco della ruota posteriore destra mentre Umberto Scandola ha chiuso nelle retrovie dopo aver perso 6 minuti per la rottura di un cerchio della sua Skoda Fabia R 5. Il San Marino festeggia cosi la vittoria di Daniele Ceccoli e riapre il campionato italiano che tornerà protagonista dal 19 al 21 luglio, con il rally di Roma capitale.