Logo San Marino RTV

Dakar: Serradori vince nelle auto, grande rimonta di Alonso

Ottava tappa della Dakar riservata solo ad auto e camion con le moto ferme per la morte di Paulo Goncalves. Vince il francese Serradori, in testa alla generale c'è sempre Sainz.

di Alessandro Ciacci
13 gen 2020
Dakar: Serradori vince nelle auto, grande rimonta di Alonso

Con la gara di moto e quad annullata in segno di omaggio nei confronti di Paulo Goncalves, pilota portoghese scomparso in seguito ad una brutta caduta nella settima tappa, l'ottava è stata un esclusiva di auto, camion e side by side. 474 chilometri di prova in un anello “allargato” con partenza e ritorno da Wadi Al-Dawasir che hanno premiato, a sorpresa, il francese Mathieu Serradori con il suo buggy Century. Subito dietro un grande Fernando Alonso. Lo spagnolo, dopo i problemi delle prime tappe, sta prendendo sempre più confidenza con i terreni della Dakar e ha chiuso con soli 4 minuti di ritardo rispetto a Serradori.

Big in difficoltà anche perchè costretti ad aprire la pista senza le tracce portate dalle moto. Quello che è andato peggio è proprio il leader della classifica generale, Carlos Sainz, solo quindicesimo e ad oltre 19 minuti dal vincitore. Lo spagnolo della MINI rimane comunque in testa ma il suo vantaggio è sceso ora a 6'40'' sulla Toyota di Al-Attiyah a sua volta undicesimo di tappa. Chi ha recuperato di più è stato Stephane Peterhansel, nono ed ora con un distacco di 13 minuti rispetto a Sainz.