Logo San Marino RTV

ERC, alle Azzorre domina Lukyanuk. Molinaro prima tra le donne

25 mar 2018
ERC, alle Azzorre domina LukyanukERC, alle Azzorre domina Lukyanuk. Molinaro prima tra le donne
ERC, alle Azzorre domina Lukyanuk. Molinaro prima tra le donne - Nonostante qualche problema nell'ultima prova, il russo regola in scioltezza Moura e Magalhães. L'it...
Dopo tre anni di dominio-Kajetanowicz, l'Europeo di Rally cerca un nuovo padrone e dalle Azzorre arriva forte e chiara la candidatura di Alexey Lukyanuk. La prima prova dell'ERC 2018 è un assolo del russo della Ford, in testa fin dalla seconda prova speciale e autore di una tre giorni quasi perfetta. Il quasi si riferisce alla manche conclusiva, nella quale la sua Fiesta R5 comincia a perdere olio dalla pinza dei freni. Un contrattempo che non basta per rimettere in gioco i portoghesi Ricardo Moura e Bruno Magalhães, sin lì relegati a circa 1' e capaci solo di ridurre a 16” e 25” i rispettivi gap.

Lukyanuk gestisce con freddezza l'imprevisto e si conferma, dopo due anni di sfortunato apprendistato, il pretendente n°1 alla corona europea. Da contendere, salvo ripensamenti di Kajetanowicz, a Magalhães, che alle Azzorre è cresciuto alla distanza portando a casa le ultime due PS. Ma non il titolo nazionale, difeso fino all'ultimo da Moura.

14° assoluto invece per l'italiana Tamara Molinaro, che mette in riga Catie Munnings e fa suo il Ladies' Trophy.

RM