Logo San Marino RTV

FormulaE Virtuale: Vandoorne vince a New York e va in testa

di Alessandro Ciacci
31 mag 2020

Pole position, successo e testa della classifica. Non poteva chiedere di meglio Stoffel Vandoorne nel sesto appuntamento della “Race at Home Challenge” di Formula E. Sul circuito virtuale di New York, il belga della Mercedes ha capitalizzato a pieno il vantaggio di partire davanti a tutti – la quarta volta che capita in questo campionato – ed ha evitato i soliti tafferugli delle primissime curve. Dove, invece, è rimasto coinvolto Maximilian Gunther con la sua BMW; dopo aver cannibalizzato le prime gare, il tedesco sta incontrando qualche difficoltà di troppo ed ora è terzo nella generale.

Davanti, lotta a 2 tra lo stesso Vandoorne e Pascal Wehrlein che, nonostante una penalità pre-gara, ha chiuso in seconda posizione dopo una grande rimonta. Ora il pilota della Mahindra è a 103 punti in classifica, 2 in meno di Vandoorne. Terzo gradino del podio per Oliver Rowland con la Nissan. Non cambia nulla, invece, per quanto riguarda la costruttori: Mercedes in testa, Mahindra e BMW seguono a ruota. Si deciderà tutto il prossimo weekend con l'ultimo ePrix della Formula E virtuale.