Logo San Marino RTV

GP del Mugello: Lorenzo davanti a tutti, cadono Valentino e Marquez

2 giu 2013
GP del Mugello: Lorenzo davanti a tutti, cadono Valentino e MarquezGP del Mugello: Lorenzo davanti a tutti, cadono Valentino e Marquez
GP del Mugello: Lorenzo davanti a tutti, cadono Valentino e Marquez - Il pilota di punta della Yamaha chiude davanti a Pedrosa e Crutchlow. In Moto2 vince Redding, De Ang...
Sulla ruota del GP del Mugello esce il 99 di Jorge Lorenzo, che precede il connazionale Dani Pedrosa, il quale rimane leader del Mondiale con una manciata di punti di vantaggio dopo cinque Gran Premi. Terzo posto per Cal Crutchlow. Più staccati gli altri, con Bradl ai piedi del podio ad anticipare al fotofinish Dovizioso, che chiude davanti all'altra Ducati di Hayden. Costretti al ritiro Valentino Rossi e Marc Marquez: non porta bene la tartaruga che caratterizza il nuovo casco. Il Dottore è stato vittima, infatti, di un contatto con Bautista al primo giro, mentre il numero 93 della Honda è scivolato nel finale.
In Moto2 seconda vittoria consecutiva – dopo Le Mans – per Scott Redding. Il pilota di sua maestà rifila 2 secondi a Terol. Chiude il podio Zarco. L'unico che pareva poter tenere testa al britannico era Nakagami, che però – per la terza volta su cinque GP stagionali – non ha concluso la gara. De Angelis non migliora né peggiora la posizione di qualifica: ottavo alla bandiera a scacchi.
S'infiamma invece la Moto3 dove Salom vince e convince, mordendo le caviglie in classifica generale a Viñales che ora comanda con un punto di vantaggio sul connazionale. Rins completa il tridente spagnolo sul podio della Moto3 aggiudicandosi il piazzamento d'onore.

Luca Pelliccioni