Logo San Marino RTV

Gran premio del Mugello 2017, incetta di trofei per i regolaristi sammarinesi

28 mar 2017
Francesco Galassi e Corrado Marzi
Francesco Galassi e Corrado Marzi
A Scarperia, Firenze, al Mugello Circuit si è svolta la 4 gara del Campionato Italiano Auto Storiche.
Una gara bellissima e combattuta fino all’ultimo, 190 chilometri, 81 prove di precisione bevute tutte in un sorso, sarà la vicinanza chilometrica, sarà che sono gare nel centro Italia, ma le similitudini con il San Marino Revival sono tante, il motivo? Per la Scuderia Biondetti e per lo SMRO i Campioni Italiani per esserlo devono dimostrare di saper vincere in queste gare qui, non a caso delle 59 vetture al via solo 36 hanno tagliato il traguardo.
Altra somiglianza con il Revival, la forte volontà di far rivivere il passato, sono rievocazione storiche ma percorrere le strade di Scarperia per poi salire al passo del Giogo, scendere per Firenzuola e trovare i suoi abitanti ad aspettarti, la Casetta, il Passo della Futa per fare ritorno a Scarperia, altri tempi, altri uomini, altre vetture, ma ugualmente sono emozioni forti da dover gestire.
Regolaristi Sammarinesi accorsi in massa, ben 4 vetture hanno preso il via e tutte sono giunte al traguardo.
Giorgio Zonzini, navigato dalla moglie Bianca Botteghi su Alfa Romeo Alfasud 1.5 Q.V., bissano il successo di Verona e si confermano i Sammarinesi da battere, per loro un 28°posto assoluto in Classifica Generale, 2° nella Classifica di Raggruppamento 8 e 3° nella Classifica Driver B.
Francesco Galassi e Corrado Marzi su Autobianchi A112 Abarth, 29° Assoluti, 3° nella Classifica di Raggruppamento 8 e 4° nella Classifica Driver B.
Valentino Muccini e Elia Albani su Autobianchi a 112 Abarth 70HP, all’esordio in Campionato Italiano e prima gara come equipaggio, conquistano il 30° Posto Assoluto e il 5° posto nella Classifica di raggruppamento 7.
Maurizio Parma navigato dalla figlia Veronica su Porsche 912T, 32° Assoluti, 7° nella Classifica di Raggruppamento 5 e 1° nella Classifica Driver C.
Un bel bottino, ma con la consapevolezza che bisogna ancora farne di strada per raggiungere i big, ma i miglioramenti palpabili e l’esperienza maturata gara dopo gara non smetteranno di darci soddisfazioni nel corso di questo Campionato Italiano 2017.
Per la Cronaca la vittoria è andata all’equipaggio composto da Pierluigi Fortin in coppia con Laura Pile’, con la loro fiat 600 derivata Abarth si sono imposti con solo 198 penalità, 2° assoluti Maurizio Aiolfi navigato da Samanta Zambianchi sulla loro Autobianchi A112 Abarth 70HP, chiudono il podio Mario Passanante navigato da Elisa Buccioni su Autobianchi A112 Elegant.
Per le Scuderie, primo posto per il Classic Team Eberhard, Regolaristi Sammarinesi 6.
Con un giro “tirato” del Mugello Circuit si è dato appuntamento all’edizione 2018 del Gran Premio del Mugello, Regolaristi Sammarinesi già praticamente iscritti.