Logo San Marino RTV

Jan Kopecky vince il Barum Rally

26 ago 2018
Jan Kopecky vince il Barum Rally
Jan Kopecky vince il Barum Rally - Sette secondi: la distanza è minima ma decisiva. Jan Kopecky su Skoda Fabia R5 batte in rimonta Alex...
Sette secondi: la distanza è minima ma decisiva. Jan Kopecky su Skoda Fabia R5 batte in rimonta Alexey Lukyanuk e si porta a casa il Barum Rally a Zlin, in Repubblica Ceca, sesta tappa del Campionato Europeo.
Il beniamino di casa, dopo aver chiuso la seconda tappa a soli 2 secondi da Lukyanuk, ha operato il sorpasso nella prova speciale numero 13, per poi allungare nelle ultime due, la 14 e la 15.
Per Lukyaunk, attuale leader dell'ERC, fatali anche dei cali di potenza probabilmente dovuti al malfunzionamento della valvola pop-off.

Duello serrato non solo per le prime due posizioni. Anche il terzo gradino del podio è stato deciso sul filo del rasoio: Dani Sordo, pilota WRC della Hyundai e al suo esordio nel Campionato Europeo con una i20 R5 ha scavalcato nel finale la Skoda di Nikolay Gryazin portandosi a casa un risultato prestigioso. Per il lettone, quinto assoluto al finale perchè passato anche dal ritorno di fiamma del ceco Miroslav Jakes, c'è comunque da sorridere: la priorità è vincere la Classe ERC Junior Under 28 e Gryazin è sempre più vicino a conquistarlo anche grazie a questo importante piazzamento.
Stesso motivo per cui può comunque festeggiare Lukyanuk. Se prima del rally ceco erano solo 9 i punti di distacco tra il russo e Magalhaes, ora il distacco è notevolmente incrementato.
E' solo decimo il portoghese. Un vero e proprio “disastro” questo weekend di Zlin, come definito da lui stesso , alle prese con una Skoda Fabia R5 inguidabile con gomme full wet su strada asciutta.

Solo due tappe al termine dell'ERC ora, in Polonia e in Lettonia. Se Lukyanuk dovesse gestire al meglio la situazione, sarebbe il primo pilota a spezzare l'egemonia di Kajetanowicz, dominatore incontrastato dell'Europeo dal 2015.

Alessandro Ciacci