Logo San Marino RTV

Moto3, presentato il Team CIP/Green Power

2 feb 2019
Moto3, presentato il Team CIP/Green PowerMoto3, presentato il Team CIP/Green Power
Moto3, presentato il Team CIP/Green Power - A Piandimeleto tempo di presentazioni per Darryn Binder e Tom Booth-Amos, nuovi piloti della KTM.
Per il secondo anno consecutivo il Team CIP/ Green Power sarà nel motomondiale. Svelata al pubblico la nuova KTM che correrà in Moto 3 per la stagione 2019.
La livrea riprende i colori dello sponsor principale, Green Power appunto, che dallo scorso anno ha deciso di sponsorizzare CIP, casa motoristica capitanata da Alain Bronec. Il francese è uno scopritore di talenti; tra i tanti Marco Bezzecchi, Dominique Aegerter e Shoya Tomizawa, pilota giapponese tragicamente scomparso a Misano nel 2010 durante il GP di San Marino.

Cambiano i piloti rispetto allo scorso anno: il primo sarà il sudafricano Darryn Binder, fratello minore di Brad vincitore del Mondiale Moto3 nel 2016. Binder si appresta ad affrontare la sua quinta stagione, ha un gran bagaglio di esperienza e l’anno scorso ha ottenuto il suo primo podio a Motegi. Il numero 40 si dice pronto per questa ennesima sfida.
Il secondo è una new-entry nel circus del motomondiale: Tom Booth-Amos. Britannico, campione nazionale e sicuramente un po’ più emozionato dell’esperto collega.

Il Team CIP/Green Power riparte dunque da loro e dagli ottimi risultati dello scorso anno con i due podi conquistati in Giappone e Malesia grazie a John McPhee. Un punto di partenza, nella speranza di migliorare ancora di più lasciare il segno in questa nuova stagione del motomondiale.

AC


Nel servizio le interviste a Darryn Binder e Tom Booth-Amos, piloti del Team CIP/Green Power Moto3