Logo San Marino RTV

Motocross: in Belgio vince Herlings, Cairoli più vicino al mondiale

9 ago 2017
MotocrossMotocross: in Belgio vince Herlings, Cairoli più vicino al mondiale
Motocross: in Belgio vince Herlings, Cairoli più vicino al mondiale - Il nono mondiale della carriera non è poi così lontano. Tony Cairoli porta a 99 i punti di vantaggi...
Il nono mondiale della carriera non è poi così lontano. Tony Cairoli porta a 99 i punti di vantaggi sul primo degli inseguitori, in palio ce ne sono ancora 250, ma il margine può permettere al pilota italiano di gestire, o meglio controllare. In Belgio Tony Cairoli non riesce a vincere, ma ottiene due ottimi secondi posti. Sulla sabbia di Lommel, il pilota della KTM si deve arrendere a uno scatenato Jeffrey Herlings. Il campione in carica della MX2, non ha avuto rivali dominando l'intero week end in Belgio. Cairoli era reduce da tre vittorie consecutive, ha provato a centrare il poker di successi, ma Herlings è risultato imprendibile sul fondo che ama di più. Il pilota olandese sale sul gradino più alto del podio per due volte e si aggiudica così la 14' prova del calendario mondiale. In classifica mondiale, Cairoli consolida il primato, perde la posizione Desalle, il principale avversario dell'italiano fino alla prova del Belgio. Il pilota della Kawasaki lascia la seconda piazza proprio all'olandese Herlings che ha 5 punti di vantaggio su Desalle. Prossimo appuntamento con il mondiale in Svizzera il 13 agosto. Intanto da segnalare anche la vittoria nella MX2, dell'astro nascente del motocross spagnolo Jorge Prado che a soli 16 anni si aggiudica la prova del Belgio davanti al leader di classifica, il lettone Jonass.

Elia Gorini