Logo San Marino RTV

Motocross, a Imola Herlings fa l'ennesima doppietta. Fontanesi centra il suo 6° titolo

30 set 2018
Motocross, a Imola Herlings fa l'ennesima doppietta
Motocross, a Imola Herlings fa l'ennesima doppietta
A Imola l'ultima della MXGP non si discosta dal copione delle altre, col circuito romagnolo – allestito dentro l'Autodromo - a omaggiare l'ennesimo capolavoro del 24enne Jeffrey Herlings. In quello che sostituisce il mai nato Gran Premio di San Marino il neo campione del mondo fa doppietta, l'ottava di fila e la quindicesima su 19 gran premi disputati. 19 gran premi che sono 38 manche, e lui, tanto per ribadire il suo strapotere, ne ha vinte addirittura 33, e nelle 5 rimanenti la sua peggior performance è stata un terzo posto. Nelle due prove odierne domina come suo solito davanti a Gajser e Desalle, che lo seguono sul podio, in quest'ordine, in entrambi i casi. A rendere questo gran premio diverso dagli altri è l'assenza del suo predecessore e compagno di squadra Tony Cairoli, infortunatosi nel corso della qualifica di sabato. Il siciliano abdica dopo avergli soffiato, in stagione, ben quattro manche di quelle non vinte, il che lo rende per distacco il migliore degli altri. E nelle prime uscite sembrava pure in grado di fargli concorrenza, dubbio/speranza cancellati in fretta dalla progressione di Herlings, al suo primo successo nella classe regina. Cairoli che comunque dovrebbe recuperare in tempo per il Gran Premio delle Nazioni, nel quale l'Italia schiererà lui, Lupino e Cervellin.

Intanto lo spagnolo Prado festeggia il titolo della MX2, mentre nella classe regina delle donne c'è una campionessa che ha gli stessi anni di Herlings, ma un curriculum da farlo impallidire. È l'italiana Kiara Fontanesi, che ha conquistato il suo sesto titolo di WMX in 7 anni.

RM