Logo San Marino RTV

Poggiali...e quella memorabile vittoria a Suzuka

Era il 6 aprile del 2003 e il pilota sammarinese vinse al debutto in 250

6 apr 2020
Manuel Poggiali

Era il 6 aprile del 2003, esattamente 17 anni fa, quando Manuel Poggiali fece il suo esordio con una memorabile vittoria nel motomondiale della 250. Dopo il titolo iridato della 125 nel 2001 e il secondo posto l'anno successivo, sempre nella più piccola delle cilindrate, per il pilota sammarinese arrivò la chiamata dell'Aprilia. La proposta della casa di Noale era quella di pilota ufficiale nel mondiale della quarto di litro. il calendario prevedeva il via della stagione con il Gran Premio del Giappone, sulla pista di Suzuka. Un week-end caratterizzato dalla pioggia che condizionò entrambe le sessioni di prove e con Poggiali che dovette partire dalla 23esima ed ultima posizione.  La domenica per fortuna, la pista era asciutta.  Il portacolori del Titano partì benissimo e cominciò una fantastica rimonta.   Il pilota dell'Aprilia impose un ritmo insostenibile e sorpasso dopo sorpasso, a metà gara era già davanti a tutti. Poggiali vinse, al suo esordio in 250, davanti a Aoyama e Takahashi. Fu il primo sigillo di una stagione memorabile. Manuel Poggiali conquistò il titolo iridato con quattro vittorie, Giappone, Sud Africa, Mugello e Brasile, tre secondi posti e tre volte sul gradino più basso del podio. Era la prima volta, dopo quella di Harada nel 1993, che un pilota vinceva il mondiale della 250 al primo tentativo. Una gioia immensa, la stessa di 17 anni fa.