Logo San Marino RTV

Rallycross virtuale, van Gisbergen vince ad Abu Dhabi

Male il ferrarista Leclerc.

2 giu 2020

Piloti veri e sim racer tutti insieme ad Abu Dhabi per la prima del World RX Esports, campionato virtuale di rallycross. La Stella di Yas Marina è Shane van Gisbergen, già campione Supercars nel 2016, protagonista indiscusso fin dai quattro turni di qualifica. Nelle quali, tra gli altri, salta la guest star per eccellenza, il ferrarista Charles Leclerc, incappato in tutto e di più: penalità, incidente causato da un errore in curva, testacoda e cappottamento. Per compensare il tutto non basta il primo posto conquistato in Q4, così alla fine il monegasco è 12° e fuori dalle semifinali. Che saranno l'unico passaggio a vuoto di van Gisbergen, che sta in disparte e lascia la scena prima a Blomqvist – favorito dalla spettacolare uscita di scena di McConnell – e a Kevin Hansen. Quindi una finale tutta contatti e testacoda, nella quale il neozelandese della Peugeot ristabilisce le gerarchie, domina e trionfa davanti a Timmy Hansen. Completa il podio Krogstad, che la spunta su Blomqvist e Kevin Hansen.