Logo San Marino RTV

RallyLegend: la conferenza stampa dà il via alla 18ª edizione

Sul palco partenze di RallyLegend presenti anche Ken Block, Miki Biasion e Ari Vatanen. In serata in programma il "Legend Show", da domani si parte con le prime prove speciali.

di Alessandro Ciacci
1 ott 2020

Le nuvole che lasciano pian piano spazio ad un sole splendente, ad illuminare il palco partenze di RallyLegend. L'evento sportivo più importante – a livello rallistico – della Repubblica di San Marino diventa maggiorenne, raggiungendo la sua diciottesima edizione. Un'organizzazione complicata e difficoltosa per il Covid e per lo spostamento di data avvenuto solo un mese prima. Ma i due storici organizzatori di RallyLegend, Paolo Valli e Vito Piarulli, non si sono persi d'animo e hanno portato ancora una volta le macchine ed i piloti che hanno fatto la storia di questo sport sul Titano. La location della conferenza stampa di presentazione è scenica, appunto il palco partenze del Legend. Lì, oltre ai due organizzatori, hanno presenziato anche i grandi nomi del rally mondiale. Su tutti il funambolo americano Ken Block – per il secondo anno consecutivo a San Marino – l'intramontabile Miki Biasion e la novità rappresentata dal campione del mondo 1981, il finlandese Ari Vatanen.

Durante la conferenza stampa è stata anche l'occasione per ringraziare gli sponsor che ancora una volta hanno creduto in RallyLegend. In particolare la Ford, con il marchio americano che sarà grande protagonista di questa edizione. Tanto che, nello spettacolare “Legend Show” di giovedì sera, verrà svelata la nuovissima Ford Puma ST. Sul palco presente anche "Dodi" Battaglia, storico chitarrista e cantautore dei Pooh ma anche discreto pilota.

Nel servizio le interviste ad Ari Vatanen e "Dodi" Battaglia